Cormons - Gradisca d'Isonzo
stampa

I giovani restauratori del Centro Giovanile

Sistemato con impregnante e pittura il totem dello scultore Mucchiut

Parole chiave: totem (1), restauro (31)
I giovani restauratori del Centro Giovanile

Mostrando molto interesse e sensibilità nei confronti del patrimonio storico e artistico presente sul territorio comunale, una rappresentanza del Centro giovani “Royoung”, di Romans d’Isonzo, si è resa disponibile a trattare con impregnante e pittura, il totem in legno, che la famiglia del compianto e noto scultore Giuseppe “Pino” Mucchiut (Versa 1924 – Cividale 1990), aveva donato alla comunità locale nel 1992, dopo la mostra dedicata all’artista stesso, che venne allestita nella settecentesca Villa del Torre a cura del Circolo Acli con la collaborazione di Comune, Provincie, Camera di Commercio e Fondazione Carigo. L’opera necessitava di un rapido intervento conservativo, in quanto mostrava i segni del tempo e delle intemperie, alle quali è esposta essendo posizionata senza copertura nel Parco della rimembranza in via Cividale a Romans. Il restauro fai da te è stato promosso dal locale gruppo di ricerca “I Scussons”, assieme al Circolo “Mario Fain”, con il patrocinio del Comune. Ha guidare il gruppo di giovani durante l’operazione conservativa è stato Germano Pupin, presidente dei “Scussons”, che ha voluto sottolineare l’importante messaggio che questi laboriosi giovani hanno voluto dare per il bene del paese. Il totem di Mucchiut venne collocato inizialmente, nel novembre 1992, sul terrapieno che circonda la chiesa parrocchiale, proprio davanti alla sede municipale. Rimase in quella posizione fino nel marzo 2011, quando, dopo  essere stato sottoposto a un'opera di radicale restauro da parte del Comune di Romans, venne trasferito nel Parco della rimembranza, nel corso di una cerimonia commemorativa in ricordo di “Pino” Mucchiut, che coinvolse i Comuni di Romans e San Giovanni al Natisone, dove l’artista visse, assieme all’associazione "Aqa" di Udine e al locale circolo Acli.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
I giovani restauratori del Centro Giovanile
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.