Musica, Sport & Spettacoli
stampa

Sacre Meditazioni riparte con il Neuer Kammerchor

Sabato 15 a Gradisca la prima tappa del Festival di musica contemporanea organizzato dal Polifonico

Parole chiave: Sacre Meditazioni (1), Coro Polifonico (11), festival (41)
Sacre Meditazioni riparte con il Neuer Kammerchor

Partirà da Gradisca d’Isonzo - sabato 15 febbraio, ore 20.30 - l’edizione 2020 di Sacre Meditazioni, il festival di musica sacra, ma non solo, organizzato dal Coro Polifonico di Ruda in collaborazione con la Regione Friuli Venezia Giulia, la Fondazione Friuli e con il sostegno della Danieli.
Protagonista del concerto d’apertura, al Teatro comunale, sarà il Neuer Kammerchor di Heidenheim (Germania), costituitosi nel 2005, e formato da una settantina di giovani studenti in età compresa tra i 14 e i 20 anni.
Il concerto, inserito nelle manifestazioni per promuovere la ’Rosa dell’Isonzo’, concluderà una giornata di incontri tra docenti universitari, ricercatori e produttori coordinata dall’Università di Udine.
Le ragazze e i ragazzi di Heidenheim presentano una letteratura corale complessa, variegata e allo stesso tempo brillante.
Vicino al quotidiano impegno scolastico il Coro li impegna in un programma di prove settimanali oltre ad un importante "carico di lavoro" annuale fatto di circa 40 fra concerti e spettacoli.
Il Coro è un partner molto richiesto per manifestazioni pubbliche organizzate da istituzioni del mondo sociale, politico ed economico. Fondatore e direttore del Neuer Kammerchor è il professor Thomas Kammel, che non solo riesce ad entusiasmare i suoi giovani cantori con una letteratura musicale presa dai generi più svariati ma li riesce anche a spingere a partecipare a diversi concorsi Internazionali. Vicino alla sua attività di insegnante di musica allo Schiller-Gymnasium di Heidenheim, Kammel ha formato al canto per diversi anni studenti presso il Conservatorio a Stoccarda. Per 15 anni ha diretto l´Oratorienchor di Heidenheim per poi passare alla direzione dell´Oratorienchor di Ulm. Da 15 anni dedica tutta la sua attenzione allo sviluppo e alla crescita del Neuer kammerchor. Concerti e spettacoli hanno portato lui e il coro in Francia, Belgio, Italia, Romania, Lettonia, Gran Bretagna, Finlandia, Armenia, Argentina, Sudafrica, Namibia, Brasile, Messico e Guatemala.
Sacre Meditazioni - dopo il forfait del ’Luvoce ladies singers’ di Tegou (Corea del Sud) per le note vicende legate all’infezione da coronavirus - proseguirà con concerti e spettacoli ad Artegna (28 febbraio), Manzano (Abbazia di Rosazzo, 28 marzo) e San Daniele del Friuli (29 marzo) quando il Polifonico e l’orchestra I Filarmonici friulani presenteranno in prima assoluta la composizione ’Seirenes’ di Alessio Domini, vincitore del concorso per compositori under 35 ideato e promosso dall’orchestra giovanile regionale.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Sacre Meditazioni riparte con il Neuer Kammerchor
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.