Musica, Sport & Spettacoli
stampa

Riconoscimenti per lo Sci Club2

Premiati  il presidente Adriano Orsi e il campione tricolore Luigino Buttazzoni

Parole chiave: Sci Club2 (1), riconoscimento (7)
Riconoscimenti per lo Sci Club2

Doppia soddisfazione in questi giorni per il presidente dell’ASD sci club due U.S. ACLI Monfalcone - Ronchi Adriano Orsi, che da oltre vent’anni guida questo storico sodalizio, che si prodiga in tutta una serie di iniziative  nel campo della disabilità.
Dopo l’importante riconoscimento assegnatogli a Grado presso il palacongressi dalla consulta regionale in occasione del premio solidarietà 2018, Due suoi atleti con disabilità intellettive e relazionali sono stati premiati nel corso di due riuscitissime feste dello sport.  
A Monfalcone nel corso della serata che si è svolta presso il locale teatro comunale è stato premiato Luigino Buttazzoni pluricampione Italiano, mentre a Ronchi dei Legionari in occasione del galà dello sport, che si svolto presso il palasport intitolato all’olìmpionico Armando Filiput è stato premiano Giuseppe Cantoni, vincitore di quattro medaglia d’argento nei recenti campionati Italiani FISDIR, che si sono svolti a Sappada nello scorso mese di marzo, organizzati dal club sciistico ronchese. Importanti riconoscimenti questi, non solo per il bravo presidente Orsi e i bravi atleti, ma anche per tutti i dirigenti e volontari che da tanti anni con passione e tenacia si prodigano per la buona riuscita delle tante iniziative.
La storica associazione che ha iniziato la sua lunga storia già nel lontano 29 gennaio del 1956 con la sua prima gita ricreativo-sportiva organizzata dal locale circolo ACLI "Beato Giuseppe Toniolo", sui campi di neve della cittadina di Sappada festeggerà  l’importante traguardo del suo 50° anno di presenza nel campo agonistico.
Infatti dopo ben dodici anni dedicati alla promozione sia dello sci alpino che di quello nordico sotto l’egida dell’unione sportiva ACLI, il 20 ottobre 1968 nel corso di un’affollata assemblea presieduta dall’allora presidente del Circolo Enzo Veneziano, recentemente scomparso, al fine di consentire ai suoi primi atleti di partecipare alle gare, si costituisce legalmente affiliandosi alla Federazione Italiana Sport Invernali.
La nuova stagione 2018/2019, sarà pertanto per lo storico sodalizio sportivo una stagione molto importante che nel segno del cinquantesimo sarà costellata da tutta una serie di iniziative  non solo sportive ma anche culturali e di festa, che inizieranno già sabato 20 ottobre con una santa messa dedicata al ricordo dei tanti amici scomparsi, che sarà celebrata alle 17.30 nella chiesa parrocchiale ronchese dedicata a San Lorenzo.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Riconoscimenti per lo Sci Club2
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.