Monfalcone - Ronchi dei Legionari - Duino
stampa

Invito internazionale a Malta per la Scuola fioristi

In occasione del "The Great Spring Show" nei giardini privati del Presidente della Repubblica

Parole chiave: Scuola Fioristi FVG (1), Malta (1)

Dal 2 al 9 maggio la Scuola Fioristi Friuli Venezia Giulia sarà ospite della The Malta Horticulture Society in occasione del "The Great Spring Show".
È un evento molto importante che si svolge nei San Anton Gardens, i giardini privati della residenza del Presidente di Malta, parte dei quali sono aperti al pubblico.
L’evento si svolge in tre giornate durante le quali si alterneranno esposizioni di piante e fiori provenienti da ogni parte del mondo e composizioni su vari temi, dalla progettazione di giardini alle composizioni floreali .
Ogni anno la The Malta Horticolture Society invita una scuola dal resto del mondo: nel 2015 la Gran Bretagna, nel 2016 la Russia e nel 2017 l’Italia con la Scuola d’Arte Floreale di Isola Morosini. A ben rappresentarla saranno il Presidente Rossella Biasiol e il vice Presidente Erman Soranzio che si troveranno impegnati nell’allestimento floreale/storico della San Anton Chapel utilizzando 800 rose provenienti dall’Olanda.
I floral designers del Friuli Venezia Giulia avranno l’onore di incontrare il Primo Ministro dott. Joseph Muscat e il presidente della Repubblica di Malta, dott.ssa Marie Louise Coleiro Preca ai quali porteranno il saluto e offriranno una targa inviati dalla Presidente della Regione Serracchiani.
L’Associazione Culturale Fioristi FVG si dedica dal 2000 allo sviluppo e alla diffusione dell’arte floreale attraverso  la realizzazione di composizioni floreali per ogni necessità e offrendo momenti di formazione a vari livelli. Molteplici sono le occasioni in cui la Scuola si è distinta nel tempo, una della quali nel settembre 2014, la realizzazione dell’arredo floreale per la S. Messa celebrata dal Santo Padre Francesco a Redipuglia, diventa poi, nel 2016, Scuola accreditata all’UNESCO e sempre nello stesso anno la Presidente relaziona per il Club Unesco di Udine nella "Giornata Mondiale dell’alimentazione" e nella "Settimana regionale per lo sviluppo sostenibile". Partecipa a diversi eventi in Italia e all’estero dimostrandosi sempre aperta e disponibile a nuove esperienze che ne accrescano l’offerta e la professionalità.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Invito internazionale a Malta per la Scuola fioristi
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.