Gorizia
stampa

Palazzo De Grazia diventa "Casa delle Arti"

Serie di iniziative per rilanciare lo storico edificio

Parole chiave: Palazzo De Grazia (5), Casa delle Arti (3)
Palazzo De Grazia diventa "Casa delle Arti"

Palazzo De Grazia, storico edificio settecentesco situato nel cuore di Gorizia e recentemente ristrutturato, è pronto per aprire nuovamente le sue porte dopo un periodo di "stallo".
Promotore del nuovo corso del Palazzo è l’Associazione Culturale di Promozione Sociale "Casa delle Arti", nata nel 2016 dalla sinergia di diversi operatori culturali e personalità del mondo della musica che da anni operano sul territorio comunale. Aderiscono al progetto l’Associazione Kulturhaus Görz presieduta dal dottor Jens Kolata - nata nel 2013 per promuovere il plurilinguismo e il multiculturalismo nella città di Gorizia e provincia - e il Centro Chitarristico Mauro Giuliani, costituito nel 1991 e diretto dal Maestro Claudio Pio Liviero, che è anche il Direttore Artistico della "Casa delle Arti". Partecipano inoltre l’Associazione Musica Viva di Grado, l’Associazione Amici della Musica di Gorizia, l’Associazione Culturale e Musicale di Cormons e l’Associazione Circolo "Crali" di Gorizia.
Il progetto "Casa delle Arti" - inaugurato nel mese di maggio con la XIV edizione del Festival Chitarristico Internazionale "Enrico Mercatali" - prevede la fondazione di un polo culturale multidisciplinare, con la nascita di una nuova Scuola di Musica e lo sviluppo di una serie di manifestazioni artistico - culturali legate alla valorizzazione delle lingue del territorio. L’iniziativa è volta soprattutto al coinvolgimento delle giovani generazioni, affinché lo storico Palazzo de Grazia possa tornare ad essere fulcro dell’attività culturale cittadina, centro di aggregazione, di incontro e confronto tra studenti, giovani talenti emergenti, docenti, musicisti e artisti di fama internazionale, liutai, organizzatori di eventi culturali e altri professionisti del settore.
Tanti gli appuntamenti che nei prossimi mesi vedranno coinvolto il Palazzo: la rassegna "Note in città" - stagione concertistica itinerante che si svolgerà dal 26 giugno al 31 agosto, con alcuni appuntamenti collaterali in programma a Cormòns -; in collaborazione con l’Associazione Musica Viva di Grado si potrà assistere a due eventi che avranno luogo presso il giardino di Palazzo De Grazia nei mesi di luglio e agosto: il 14 luglio si terrà il Concerto dei partecipanti alla IV edizione dell’International Piccolo Festival e il 21 agosto avrà luogo il Concerto della Canadian Sinfonietta Youth Orchestra. In collaborazione con l’Associazione Culturale e Musicale di Cormòns domenica 11 giugno avrà luogo il Concerto aperitivo con saggio degli alunni della Scuola di musica cormonese. Sono previste inoltre altre iniziative realizzate in collaborazione con le Scuole di Musica della Provincia di Gorizia, con il Conservatorio Tomadini di Udine e con l’Associazione Amici della Musica di Gorizia.
Sotto il profilo linguistico, dal 19 giugno avranno inizio i Workshop estivi "Deutsch für Kinder" (Tedesco per bambini) promossi dall’Associazione Kulturhaus Görz, e destinati ai bambini e ragazzi dal terzo anno di scuola materna al secondo anno della scuola media.
Obiettivo del Workshop è avvicinare alla lingua tedesca attraverso il gioco e il contatto diretto con i madrelingua, fornendo così un approccio diretto e spontaneo al tedesco.
Sempre con l’obiettivo di promuovere la formazione dei giovani, dal mese di settembre le porte di Palazzo De Grazia si apriranno a tutti i giovani che desiderano avvicinarsi per la prima volta allo studio di uno strumento: si terranno lezioni gratuite di pianoforte, arpa, violino, violoncello, chitarra classica, flauto, tromba e altri strumenti a fiato, percussioni, canto e musica.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Palazzo De Grazia diventa "Casa delle Arti"
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.