Gorizia
stampa

Anna Bombig, maestra e poetessa

L'incontro alla Sala Dora Bassi di via Garibaldi a Gorizia

Parole chiave: Anna Bombig (1)
Anna Bombig, maestra e poetessa

In ricordo di una tra le prime  sue inscritte, Il Centro Culturale "Tullio Crali" dedica un pomeriggio letterario ad Anna Bombig "Una maestra, una poetessa". Nativa di Farra, Anna Bombig era molto conosciuta anche nel capoluogo isontino  non solo per le molteplici attività cui si dedicava, ma soprattutto per la sua produzione poetica, in gran parte in lingua friulana.
Nel corso dell’incontro, dopo l’affettuoso ricordo della presidente, Rosaria De Vitis, prenderà la parola il prof. Odorico Serena per illustrare la sensibilità artistica di una donna, che ha dedicato tutta una vita a valori
positivi, come l’insegnamento e la poesia. A dar voce alle poesie sarà Egle Taverna, anche lei poetessa in lingua friulana.
L’incontro avverrà giovedì 14 novembre alle ore 17 presso la Sala Dora Bassi di via Garibaldi 7, Gorizia.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Anna Bombig, maestra e poetessa
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.