Aquileia - Cervignano del Friuli - Visco
stampa

Visco: viaggio in Armenia

Il prossimo settembre un'occasone per visitare le bellezze storiche di questo Paese

Parole chiave: Armenica (1), viaggio (6)

La parrocchia di Visco organizza dal 5 al 13 settembre un viaggio in Armenia.
La partenza in aereo avverrà dall’aeroporto di Venezia e, via Mosca, si raggiungerà Yerevan capitale dello Stato armeno. Nelle giornate seguenti ci sarà la possibilità di visitare la stessa Yerevan (una delle città più antiche del mondo con una storia risalente almeno a 2.790 anni fa) e poi il monastero rupestre di Geghard, Garni, Haghpat (fondato nel 976, dove si miniavano preziosi manoscritti), Goshavank, i monasteri di St. Karapet, St. Arakelots e di Hayravank. Si proseguirà per Goris, Oarahunj e si raggiungerà quindi nuovamente Yerevan con una sosta alla chiesa di San Giorgio da dove si ammira la vista del biblico monte Ararat. Il programma prevede anche la visita al monastero di Hoyhanavank ed a quello di Saghmosavank, al castello di Pahlavouni, alla chiesa ed alla fortezza di Amberd: non mancherà una sosta al monumento di Tsitsernagaberd (la Fortezza delle Rondini) che commemora il genocidio del 1915. L’ultimo giorno è in programma anche l’incontro con le suore di Madre Tereza che da tanti anni operano in quel Paese.
La quota di partecipazione è fissata in euro 1.150 (supplemento camera singola euro 250).
All’iscrizione (o a Gorizia presso la IOT o a Visco Via Zecchini 5 da don Giorgio) dovrà essere versato un acconto di euro 300,00 (fino ai primi di giugno), il saldo (euro 850,00) dovrà avvenire entro il 4 agosto, quando verrà consegnato il materiale illustrativo, la borsa da viaggio e gli orari e i luoghi di partenza precisi.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Visco: viaggio in Armenia
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.