Aquileia - Cervignano del Friuli - Visco
stampa

Assemblea di Zona Scout: momenti di formazione e catechesi a fine anno

La Responsabile ha illustrato il programma svolto durante l’anno esprimendo soddisfazione per il lavoro svolto da tutti i componenti sia per impegno che per presenza.

Parole chiave: assemblea (28), Scout (64), formazione (49)

Con l’assemblea di Zona, svoltasi a Fiumicello presso la sala parrocchiale "Bison", si è concluso l’anno associativo scout 2014 - 2015.
L’assemblea ha visto la partecipazione di tutte le Comunità Capi dei tredici Gruppi Scout Agesci della Zona di Gorizia.
L’ordine del giorno prevedeva la modifica del regolamento dell’assemblea proposta dai Responsabili di Zona, Giovanna Manzato e Franco Colautti. Tale modifica riguardava l’autorizzazione ai presenti di eleggere otto membri che andranno a formare il Comitato di Zona, organo gestionale che, assieme ai Responsabili di Zona ed i Capi Gruppo, compone il Consiglio di Zona. Successivamente, la Responsabile di Zona ha illustrato il programma svolto durante l’anno esprimendo soddisfazione per il lavoro svolto da tutti i componenti sia per impegno che per presenza. C’è stata poi la presentazione e relativa approvazione del bilancio dell’anno concluso e del bilancio preventivo per l’anno 2015 - 2016.
L’assemblea è stata anche momento di condivisione da parte di una guida e tre esploratori della nostra Zona, nello specifico di Staranzano, Monfalcone 3, Cervignano e Cormons, della loro esperienza vissuta al "Jamboree". Questi quattro ragazzi, ad agosto 2015 hanno partecipato ad un evento internazionale in Giappone assieme ad altri trentamila scout provenienti da tutto il mondo. Attraverso video e foto hanno raccontato la loro esperienza e le loro impressioni.
L’assemblea è stata anche momento di formazione in vista del nuovo anno associativo che sta iniziando. C’è stato il significativo intervento da parte dei Responsabili della Zona Tagliamento sul tema del "Progetto di Zona", argomento che vedrà impegnati gli scout, tra altri appuntamenti, per l’intero anno 2015 - 2016.
Assemblea è anche catechesi. Il momento è stato incentrato in modo particolare sull’enciclica "Laudato sii" di Papa Francesco. Don Franco Gismano, Assistente Ecclesiastico di Zona, ha toccato temi quali la connessione tra l’universo e la natura, il perché la Chiesa si interroga da tempo sul tema dell’ecologia, e sulla relazione tra povertà nel mondo e fragilità del pianeta.
A chiusura della serata, c’è stata la lettura delle votazioni relative alle elezioni degli otto membri al Comitato e la nomina da parte dei Responsabili di Zona degli incaricati alle branche. Nel salutare e ringraziare coloro che avevano concluso il loro mandato, un ringraziamento particolarmente sentito è andato al Responsabile di Zona uscente, Franco Colautti.
Durante la serata, per permettere di dare spazio alle votazioni del Comitato, c’è stato uno spazio break ad offerta libera organizzato dal Clan del Gruppo Fiumicello 1, il cui ricavato andrà per metà al Clan e l’altra metà come sostegno al Clan del Pordenone 3, da poco rimasto senza sede scout a causa di un incendio dovuto ad un atto vandalico. Doveroso un ringraziamento alla Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia per il contributo concesso, che ha permesso di acquistare materiale di amplificazione che è stato utile durante la serata e lo sarà ancora di più nei futuri eventi di Zona.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Assemblea di Zona Scout: momenti di formazione e catechesi a fine anno
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.