Monfalcone - Ronchi dei Legionari - Duino
stampa

Mondo del giornalismo e fruitori delle notizie

Dal 14 al 17 giugno la terza edizione del Festival del Giornalismo

Mondo del giornalismo e fruitori delle notizie

Per il terzo anno consecutivo Ronchi dei Legionari diventa per tre giorni la capitale del giornalismo. E’stata presentata infatti giovedì primo giugno nella sala consiliare del comune bisiaco, alla presenza del sindaco Livio Vecchiet, del consigliere regionale Diego Moretti e dal presidente del sodalizio "Leali delle notizie" il giornalista Luca Perrino, l’intenso programma della terza edizione del "Festival del Giornalismo", manifestazione che, come al suo esordio, avrà come palcoscenico ideale l’elegante piazzetta Francesco Giuseppe, spazio pubblico suggestivo e raccolto fra l’auditorium comunale e Villa Vicentini Miniussi. Dal 14 al 17 giugno, vengono proposti infatti una serie di appuntamenti dedicati al rapporto fra mondo del giornalismo e fruitori della notizia, che permetteranno al pubblico di confrontarsi con gli "addetti ai lavori", che avranno il compito di spiegare come nasce una notizia, come viene cercata, approfondita e divulgata. Un festival - spiega Luca Perrino - che avrà come protagonisti anche e soprattutto i giovani che si approcciano all’affascinante sfida del giornalismo al mondo d’oggi, e che avrà come ospiti importanti giornalisti, fotografi e reporter di tiratura nazionale.
Già il 13 giugno sarà proposta un anteprima del festival con l’inaugurazione della mostra fotografica di Giovanni Montenero "Audace molo. Da un unico punto di vista. La mostra, presso la Sala espositiva "Furio Lauri" del Trieste Airport sarà presentata da Bruno Lubis dalle 18.30. L’inaugurazione vera e propria avverrà invece mercoledì 14 giugno alle 19.30, alla quale seguirà già il primo evento delle ore 20. Durante le altre giornate gli appuntamenti quotidiani delle 18.30 e delle 21 saranno intervallati dall’aperitivo letterario delle 20, momento in cui ci sarà spazio per l’editoria.
Gli appuntamenti e gli aggiornamenti sul festival si possono seguire anche dalla pagina facebook "Associazione culturale Leali delle Notizie".
Gli appuntamenti del festival sono stati inseriti nel programma di formazione dell’Ordine dei Giornalisti che contribuiscono all’acquisizione dei crediti formativi. E’possibile iscriversi sulla piattaforma Si.Ge.F. Il festival può inoltre contare sul patrocinio di Consiglio Regionale FVG, Ordine dei Giornalisti, Assostampa, Federazione nazionale della Stampa Italiana, Trieste Airport, Messaggero Veneto, il Piccolo, il Friuli, dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia, dalle pro loco di Fogliano e Ronchi e dalle BCC del territorio.

Gli appuntamenti in programma in piazzetta "Francesco Giuseppe I°"

Martedì 13 giugno
Sala espositiva
"Furio Lauri" Trieste Airport
Ore 18.30 Inaugurazione mostra Giovanni Montenero  "Audace Molo. Da un unico punto di vista. Una infinita varietà"  presentata da  Bruno Lubis.
Mercoledì 14 giugno
Ore 19.30 - Inaugurazione del Festival
Ore 20.00 - Inaugurazione mostra Giovanni Montenero "La violenza dell’informazione" presentato da Barbara Gruden (Tg3), Toni Capuozzo (Tg4), Alessandro Marzo Magno (scrittore e giornalista), Alessandra Zigaina (Tg3Fvg). Partecipa con alcune immagini Massimo Cettin (fotografo/grafico)
Ore 21.00 - "Per la seconda generazione. Confini"
Protagonisti: Francesco Della Putta (dottore di ricerca in Scienze Sociali), Don Valentino Aenoae (sacerdote)
Moderatore: Laura Blasich (Il Piccolo)
Giovedì 15 giugno
Ore 17.30 - Presentazione del libro "Gli oracoli della moneta" di Alberto Orioli (Vicedirettore de Il Sole 24 Ore), con l’autore dialoga Hubert Londero (Il Friuli)
Ore 18.30 - "A scuola di giornalismo, mestiere senza età"
Protagonisti: Giuseppe Scognamiglio e Giuliana Taranto (Radio Siani), Timothy Dissegna (Sconfinare), Gabriella Scrufari (Messaggero Veneto), Silvia De Michielis (Il Friuli)
Moderatore: Stefano Bizzi
Ore 20.00 - Aperitivo Letterario con Marco Taboga presentato da Timothy Dissegna
Ore 21.00 - "La forza di una scelta"
Protagonisti: Federica Angeli (Repubblica), Chiara Giannini (Il Giornale), Marina Cosi  (Giulia Giornaliste)
Moderatore: Margherita Reguitti.
Venerdì 16 giugno
Ore 18.30 - "Modelli umani e modelli animali"
Protagonisti: Massimo Tettamanti (criminologo foreste e chimico ambientale), Piero Paolo Battaglini (professore universitario), Roberto Marchesini (etologo, filosofo, saggista), Rinaldo Sidoli (Responsabile nazionale Verdi del settore Tutela e salute degli animali)
Moderatore: Omar Costantin.
Ore 20.00 - Aperitivo Letterario con  Francesca Scopelliti "Lettere a Francesca" di Enzo Tortora presentato da Alessio Falconio
Ore 21.00 - "Giustizia dietro alle sbarre"
Protagonisti: Alessio Falconio (Radio Radicale), Pino Roveredo (scrittore e Garante Detenuti Fvg), Francesca Scopelliti (giornalista), Massimo Bordin (Radio Radicale).
Moderatore: Luana De Francisco.
Sabato 17 giugno
Ore 18.30 - "Un mondo a pezzi. Confini reali e mentali"
Protagonisti: Christiana Ruggeri (Tg2), Lucia Goracci (RaiNews24), Adib Fateh Ali (Askanews)
Moderatore: Enzo D’Antona
Ore 20.00 - Aperitivo Letterario con Christiana Ruggeri "I dannati. Reportage dal carcere venezuelano più pericoloso del mondo" presentata da Mauro Manzin (Il Piccolo)
Ore 21.00 - "Quando la Terra trema: lesioni fisiche e psicologiche di un dramma collettivo"
Protagonisti: Emanuela Bonchino (RaiNews24), Sabrina Vecchi (Rietilife.it), Francesca Gernini (Telecineoperatrice Rai), Giorgio Visintini (Protezione Civile), Paolo Panontin (ass. regionale), Giuseppe Rinaldi (Presidente della Provincia di Rieti).
Moderatore: Cristiano Degano (presidente Ordine dei Giornalisti Fvg)

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Mondo del giornalismo e fruitori delle notizie
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.