Gorizia
stampa

Punto Giovani: al via i nuovi laboratori

Attività che hanno a che fare con il tempo libero ma che garantiscono capacità tecniche da mettere in campo nella ricerca di un impiego

Punto Giovani: al via i nuovi laboratori

È partito il conto alla rovescia per la Primavera e, contemporaneamente, anche quello per i nuovi Laboratori del Punto Giovani del Comune di Gorizia.
Dopo il successo ottenuto in autunno, verranno proposti numerosi laboratori anche per la prossima stagione primaverile, sempre suddivisi in macroaree. Come raccontato dalla dottoressa Francesca Petarin, coordinatrice del servizio messo in campo dall’Assessorato alle Politiche Giovanili, "si tratta di attività che hanno a che fare con il tempo libero, ma che garantiscono anche l’acquisizione di capacità tecniche da poter effettivamente mettere in campo nel tempo della ricerca di un impiego. Oltre a ciò, sono tutte tenute da giovani laureati e professionisti, per dare un’opportunità concreta di mettersi in gioco con le loro professionalità".
Per quanto riguarda l’area "Corpo", sono previsti due laboratori: "La via della meditazione", pratica di rilassamento guidato accompagnato da campane tibetane, e "BalFolk", laboratorio di balli popolari che riscuote sempre grande successo. Passando all’area dell’"Homemade", verrà proposto in questa stagione un corso di Knitting, ossia il caro vecchio "sferruzzare": saranno realizzati lavori a maglia e con l’innovativo metodo dell’uncinetto tridimensionale.
Ricco il programma dell’area "Lingue", con corsi base di Sloveno, Francese e Spagnolo, accompagnati dall’Inglese base e Intermedio; si terrà anche un laboratorio di Italiano base per stranieri.
Passando all’area artistica, i ragazzi potranno prendere parte a laboratori di Fotografia, livello base e intermedio il laboratorio sui Programmi di Grafica.
Non mancheranno poi le aree della "Musica" con laboratori di Chitarra classica, Ableton e per Tecnico audio di base, e dei "Games".
"Accanto a tutti questi laboratori - ha sottolineato la dottoressa Petarin - è stato anche attivato un percorso di preparazione al volontariato con il CVCS di Gorizia e, con il DAMS, un percorso sul "videomaking", che coinvolgerà band emergenti del territorio e aspiranti registi nella realizzazione di videoclip".
Per tutte le informazioni e le iscrizioni ai laboratori, è possibile contattare il Punto Giovani all’indirizzo corsi.puntogiovanigo@gmail.com.
Sempre nell’ambito delle iniziative a favore dei più giovani, è stato annunciato che i bambini e ragazzi delle Scuole dell’Infanzia, Primarie e Secondarie di primo grado di Gorizia potranno usufruire, per le loro visite d’istruzione al Palazzo Comunale, dei mezzi del trasporto pubblico cittadino. Grazie ad una convenzione stipulata negli scorsi giorni tra Azienda Provinciale Trasporti e Comune di Gorizia, la prima metterà a disposizione 500 biglietti dell’autobus da distribuire agli studenti per il loro spostamento verso la sede municipale, dove assisteranno ad una simulazione di Consiglio Comunale e visiteranno il palazzo ed il parco.
Gli studenti saranno accompagnati nel loro spostamento da operatori dell’Apt, che illustreranno loro le regole per il viaggio e come orientarsi tra le diverse linee urbane.

Punto Giovani: al via i nuovi laboratori
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.