Gorizia
stampa

La chiesetta di Santo Spirito riapre al pubblico

Convenzione tra ERPAC FVG e la parrocchia dei Santi Ilario e Taziano

Parole chiave: Santo Spirito (1), Borgo Castello (1), ERPAC (5)
La chiesetta di Santo Spirito riapre al pubblico

Borgo Castello ha un’ulteriore proposta da offrire a turisti e goriziani. Grazie infatti a una convenzione tra ERPAC FVG e la Parrocchia dei Santi Ilario e Taziano, la Chiesetta medievale di Santo Spirito è stata riaperta al pubblico e potrà essere visitata negli stessi orari di apertura dei vicini Musei Provinciali, vale a dire dal martedì alla domenica dalle 9 alle 19. Un arricchimento turistico e culturale non da poco, anche in vista del 2025, allorché Gorizia e Nova Gorica diventeranno Capitale europea della Cultura e, questo è l’auspicio, meta ambita di migliaia di visitatori.
Come previsto dalla convenzione, il servizio di apertura e chiusura della chiesetta sarà garantito da ERPAC FVG, che gestisce anche i Musei Provinciali, anche se in realtà lo stesso servizio era già stato svolto in passato seppur non in maniera continuativa.
La convenzione è stata firmata da Anna Del Bianco, direttrice generale di ERPAC FVG, e da don Nicola Ban, Parroco della Parrocchia dei Santi Ilario e Taziano.

© Voce Isontina 2022 - Riproduzione riservata
La chiesetta di Santo Spirito riapre al pubblico
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.