Cormons - Gradisca d'Isonzo
stampa

Un servizio iniziato in maniera non semplice, ma proseguito con tanto amore e lasciando un segno ancora vivo

Ricordato a Cormòns monsignor Giuseppe Trevisan

Dal 1955 al 1993 monsignor Giuseppe Trevisan è stato parroco di Cormòns. Una vita vissuta al servizio del Vangelo e della comunità cristiana affidatogli.

Parole chiave: Giuseppe Trevisan (1)

Sabato 15 novembre si è ricordato il 7° anniversario della "pasqua" di monsignor Giuseppe Trevisan. La parrocchia di Cormòns ha fatto memoria di don Pino nelle Celebrazioni Eucaristiche di sabato 15 e domenica 16 novembre.
Lo stesso monsignor Trevisan, ripensando ai giorni della nomina a parroco di Cormòns, scriveva: "La notizia mi turbò, per il fatto che la nomina a parroco di Capriva era giunta solo da qualche mese ma soprattutto perché a Cormòns andavo a sostituire don Rino Cocolin, il futuro vescovo, che ben operava (era dal ’47 a Cormòns) ed era ben voluto dalla città. Io stesso appoggiai la protesta dei cormonesi che frequentavano la parrocchia verso il vescovo in favore di don Rino, ma monsignor Ambrosi fu irremovibile. C’è da dire che mi sorprese molto il fatto che don Rino è sembrato restio a prendere la guida della comunità cormonese, un mistero che venne in parte svelato dal cugino don Silvano, che lesse una pagina del diario di don Rino, il quale si diceva molto deluso dalla gioventù di Cormòns e dove presagiva le difficoltà del sacerdote che avrebbe preso in mano la guida della parrocchia”.
"Lei non vale nemmeno un tacco di don Rino - è stato questo uno dei primi messaggi di "benvenuto", raccontava monsignor Trevisan -, rivoltomi sul sagrato del duomo al mio arrivo a Cormòns. Ma quelle stessa persona, assieme a molte altre, diventò poi uno dei miei principali collaboratori".

Ricordato a Cormòns monsignor Giuseppe Trevisan
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.