Cormons - Gradisca d'Isonzo
stampa

Questa estate "E... stiamo con il Ric"

Fissato il programma per i centri estivi, Grest e campi Acr e Agesci

Questa estate "E... stiamo  con il Ric"

Sarà un’estate piena per i ragazzi e le ragazze delle comunità che fanno parte della Collaborazione pastorale. Numerose iniziative sono state messe in cantiere per rispondere alle esigenze dei giovani, desiderosi più che mai di scrollarsi di dosso questi lunghi mesi di distanziamento sociale imposto dalla pandemia.  Saranno diverse centinaia i ragazzi-giovani coinvolti, che verranno seguiti da un centinaio tra animatori ed educatori.
Si riparte, dunque,  con il progetto che anche quest’anno avrà come tema "E…stiamo con il Ric". Stare con il Ric non significa solo partecipare ai vari eventi, ma anche condividere il progetto  che insegni, ma che allo stesso tempo diverta, che educhi e allo stesso tempo faccia scaricare i brutti pensieri che possono averci assillato in questi mesi bui.
"E…stiamo con il Ric" vuole essere il progetto articolato che Ric Cormons Aps porterà avanti per tutta l’estate per i bambini, ragazzi ma anche giovani del nostro territorio. Innanzitutto  il ricreatorio di via Pozzetto rimarrà aperto sotto la supervisione di operatori dedicati, dal lunedì al sabato dalle 15.30 alle 19.30, permettendo così a bambini, ragazzi e giovani di usufruire dei suoi spazi e dell’area gioco esterna.
Ci sono poi i campi estivi in montagna organizzati dal Ric Cormons. Anche quest’anno nella  Casa Immacolata di Fusine in Val Romana saranno organizzati su tre turni, che inizieranno il 20 giugno e si concluderanno il 18 luglio. Il primo a iniziare sarà "Oratoriamo" e sarà riservato ai bambini e bambine delle scuole elementari e medie. Ci sarà poi il campo Fusine 1  per i ragazzi e ragazze della scuola  media e infine Fusine 2 per i giovani delle superiori.
Tra luglio e agosto si svolgeranno poi i campi organizzati delle associazioni parrocchiali. Il campo dell’Azione cattolica ragazzi (Acr) si svolgerà dall’8 al 15 agosto. Per quanto riguarda gli scout del Cormons 1° i primi a partire saranno i lupetti e le lupette che effettueranno la loro vacanza di branco a Cesclans dall’11 al 17 luglio.
Guide ed esploratori raggiungeranno Cima Corso per il loro campo di reparto che si svolgerà daòò’8 al 20 agosto. A cavallo del Ferragosto sarà impegnato anche il Noviziato e il Clan per la route lungo i sentieri delle montagne della nostra regione in un itinerario ancora da decidere nei dettagli.
"E…stiamo con il Ric" si concluderà con il Grest, che giunto alla 16.ma edizione, si svolgerà nell’area dell’oratorio, dal 17 agosto al 1° settembre. La sera di martedì 17 agosto alle 20.45 ci sarà lo spettacolo Iniziale, trasmesso unicamente in streaming sul portale www.chiesacormons.it; le attività si svolgeranno ogni giorno, tranne il sabato e la domenica, dal 18 al 31 agosto al ricreatorio mentre mercoledì 1° settembre, allo stadio "Mian" di Cormons, è in programma la serata conclusiva. In caso di maltempo la serata verrà annullata.
Il via alle iscrizioni al Grest 2021 avverrà martedì 1° giugno dalle 18 alle 19.30 solo on-line sul portale www.chiesacormons.it (dove sarà attivo il link d’iscrizione per un solo bambino  ragazzo alla volta) e poi, dal 2 giugno dalle 10, e comunque fino ad esaurimento posti, continueranno le iscrizioni.
Nel rispetto di tutte le regole in vigore, il Grest verrà vissuto per fasce di età: alla mattina per i bambini della primaria (dalla prima classe frequentata alla quinta) e al pomeriggio per i ragazzi delle scuola media. Alla mattina, potranno essere accolti, in totale, al massimo 120 bambini suddivisi nelle varie fasce d’età.
Al pomeriggio potranno essere accolti al massimo 80 ragazzi nati tra il 2007 e il 2009. Gli ingressi e le uscite saranno scaglionati per gruppi definiti: al mattino ingresso tra le 8.20 e le 8.30 e uscita dalle 12.20 alle 12.30 e al pomeriggio dalle 15.30 alle 18.30.
Per l’organizzazione del Grest vengono previsti due turni organizzativi: per il 1° turno, dal 18 al 20 agosto, la quota di partecipazione è di 30 euro; per il 2°turno, dal 23 al 31 agosto, la quota di partecipazione è di 60 euro; l’iscrizione unica ai due turni la quota è di 70 euro. La quota di partecipazione comprende il materiale, le escursioni (ingressi e mezzi di trasporto): se le disposizioni governative non permetteranno la realizzazione delle uscite, verranno emessi dei rimborsi.
Per partecipare al Grest è necessaria l’iscrizione al Ric Cormons, anno associativo 2021. Chi avesse difficoltà economiche non abbia timore a far presente la propria situazione. Il pagamento della quota potrà essere fatto seguendo le indicazioni che verranno comunicate via e-mail e, comunque, successivamente alla ricezione della e-mail della conferma dell’iscrizione.
Anche quest’anno bambini e ragazzi verranno suddivisi in gruppi per fasce di età; ogni gruppo avrà il proprio spazio per l’attività all’aperto e un luogo dove riunirsi in caso di pioggia, sarà stabile durante il turno e sarà seguito da un educatore maggiorenne coadiuvato da alcuni animatori minorenni. Risulteranno iscritti unicamente i bambini ed i ragazzi alle cui famiglie giungerà l’e-mail di conferma dell’ iscrizione e le indicazioni logistiche.

© Voce Isontina 2021 - Riproduzione riservata
Questa estate "E... stiamo con il Ric"
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.