Cormons - Gradisca d'Isonzo
stampa

Le celebrazioni natalizie a Farra e Gradisca

Tutti gli orari delle sante messe

Parole chiave: Natale (58), Santa Messa (17), evento (6)
Le celebrazioni natalizie a Farra e Gradisca

Le comunità di Farra e Gradisca si apprestano a celebrare il Natale del Signore. Dopo gli appuntamenti di carattere formativo sono stati previsti dei momenti per vivere il Sacramento della Confessione: in forma comunitaria mercoledì 21 dicembre alle ore 20.30 presso la chiesa di San Valeriano a Gradisca e giovedì 22 dicembre alle 20.30 presso la chiesa di Farra. I sacerdoti saranno inoltre a disposizione per le confessioni venerdì 23 dicembre dalle 9.00 alle 11.30 presso la chiesa di San Valeriano e dalle 16.00 alle 18.00 in Duomo. Sabato 24 dalle 9.00 alle 11.30 in San Valeriano, dalle 15.00 alle 18.00 a Farra, dalle 16.00 alle 18.00 in Duomo.
Le Sante Messe della Notte di Natale verranno celebrate alle ore 22.00 in Duomo a Gradisca e alle 24.00 in chiesa a Farra e in San Valeriano. Il giorno di Natale le celebrazioni seguiranno l’orario festivo: 8.00 a Farra, 8.30 in Duomo, 9.30 in San Valeriano, 10.30 a Farra, 11.15 e 18.00 in Duomo.
Il giorno 26 a Farra unica S. Messa alle 10.30 arricchita dalla celebrazione degli anniversari di matrimonio. A Gradisca Sante Messe alle 8.30 e 11.15 in Duomo, alle 9.30 in San Valeriano.
Sabato 31 dicembre le Sante Messe con il canto del "Te Deum" alle 18.00 in Duomo a Gradisca e alle 19.00 in chiesa a Farra. Domenica 1° gennaio a Farra Santa Messa alle 10.30; a Gradisca alle ore 9.30 in San Valeriano, alle 11.15 e 18.00 in Duomo.
Nelle varie chiese sono stati allestiti anche quest’anno i tradizionali presepi. Degna di nota la nuova collocazione del presepe del Duomo di Gradisca che è stato predisposto presso l’altare del Sacro Cuore. Il grande presepio è da segnalarsi per essere stato realizzato nel lontano 1903 dallo scultore Antonio Dobrigna e dal pittore Clemente Delneri. Lo stesso Delneri è probabilmente autore anche dei preziosi fondali del presepio, tre olii su tela rappresentanti un paesaggio desertico e anche della lunetta sovrastante, sebbene ridipinta. Il presepe è visibile già ora con un primo allestimento e successivamente per l’Epifania con l’aggiunta dei Magi.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Le celebrazioni natalizie a Farra e Gradisca
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.