Cormons - Gradisca d'Isonzo
stampa

Fra’ Piero ha emesso la professione

Nella Basilica di S.Francesco ad Assisi

Fra’ Piero ha emesso la professione

Chi domenica 28 agosto ha partecipato alla Messa delle 10 nel duomo di Sant’Adalberto ha avuto la piacevole sorpresa della presenza di fra’ Piero Russian, il frate francescano che il giorno prima nella Basilica papale di San Francesco ad Assisi aveva emesso la sua professione temporanea nell’Ordine dei Frati Minori Conventuali.
Alla cerimonia ad Assisi era presente anche una piccola delegazione cormonese guidata dal parroco monsignor Paolo Nutarelli ed è con lui che fra’ Piero è tornato a Cormòns per trascorrere un breve periodo di riposo.
Domenica prima del termine della messa fra’ Piero ha portato un breve saluto alla comunità. "È bello essere qui con voi, vedere i vostri volti - ha detto con un pizzico di commozione - dinanzi a quest’altare dove è cominciato tutto".
Ha chiesto ancora una preghiera sottolineando come nell’ultimo anno "ho sentito il profumo delle vostre preghiere" e ha salutato tutti con il francescano "pace e bene". Al termine della Messa sono stati in molti che hanno voluto personalmente salutarlo.
Piero è molto conosciuto nella comunità cormonese per aver svolto per diversi anni il ruolo di sacrestano in Duomo prima di scegliere la strada religiosa che lo ha portato nell’Ordine dei frati conventuali.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Fra’ Piero ha emesso la professione
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.