Cormons - Gradisca d'Isonzo
stampa

Capriva: Freevoices in sala di registrazione

Sorto nel 2011, il coro è interamente formato da giovani

Parole chiave: registrazione (1), Freevoices (18), coro (70)

Si sono concluse in questi giorni presso l’ Angel’s Wings Recording Studio le sedute di incisione del primo progetto discografico del gruppo giovanile Freevoices dell’Associazione InCanto di Capriva del Friuli.  Sorto nel 2011 e formato  da giovani , in gran parte provenienti dall’ esperienza corale scolastica del polo liceale goriziano, il gruppo, diretto da Manuela Marussi,  ha al suo attivo ben tre premi nazionali e si è segnalato, in questi anni, per le collaborazioni con artisti di fama quali Moni Ovadia, Lucilla Galeazzi e Vinicio Capossela.
Proprio da tale impegnativo e ricco percorso musicale  è nata l’idea di questo primo lavoro discografico che vuole raccogliere il meglio del repertorio costruito in questi anni con particolare attenzione sia al genere pop che alla musica e alla canzone popolare  sia italiana che straniera. Un lavoro di sintesi dunque che mette insieme i repertori di spettacoli e concerti che il gruppo ha avuto modo di presentare sia in Italia (recentissima la partecipazione al Premio Maria Carta in Sardegna) che  all’estero con esibizioni in Austria e nella vicina Slovenia.
Il CD che sarà presentato nel prossimo autunno sarà anticipato da un official video prodotto dalla Editmachine di Lorenzo Colugnati.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Capriva: Freevoices in sala di registrazione
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.