Aquileia - Cervignano del Friuli - Visco
stampa

Visco: i 100 anni del Borgo Piave

Sabato una conferenza del professor Tassin

Parole chiave: Borgo Piave (2), centenario (26)

Sabato 30 settembre, a Visco, alle ore 20, nel tendone degli Alpini (Via Calderuzza, località "Borgo Piave"), per il centenario della località, conversazione su "Cent’anni di Borgo Piave 1917 - 2017"; ne parlerà il prof. Ferruccio Tassin (vicepresidente dell’Istituto di Storia Sociale e Religiosa di Gorizia)
La manifestazione è promossa dal Gruppo Alpini A.N.A. "Vittorio Beltramini", dal Comitato di Borgo Piave e dalla Ass. ne Int. le "Terre sul Confine" di Visco,  con il patrocinio del Consiglio Regionale Friuli Venezia Giulia.
Dopo la rotta di Caporetto, quando le truppe italiane si attestarono sul Piave, dai paesi sulle rive del fiume ci fu un esodo biblico. A Visco, nell’ex ospedale 0.35 della CRI, abbandonato dalle truppe italiane, trovarono rifugio 400 profughi di quei paesi; vi rimasero fino al 1923.
Da allora, quella località, che da cinque secoli era stata sul confine, prese il nome di Borgo Piave
Domenica I ottobre, sempre a Visco, alle ore 12.15, sullo spiazzo antistante Via Calderuzza, in località "Borgo Piave",  verrà inaugurato il monumento (opera dell’arch. Antonio Scagliarini), che ricorda il centenario della nascita della località. Benedizione del monumento e discorsi di circostanza.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Visco: i 100 anni del Borgo Piave
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.