Aquileia - Cervignano del Friuli - Visco
stampa

Il giocattolo del coraggio per i piccoli del Burlo

Prosegue l’attività degli "Amici di Federico" di Villa Vicentina

Parole chiave: associazione Amici di Federico (1), giocattolo (3), ospedale (13)
Il giocattolo del coraggio per i piccoli del Burlo

Cntinua l’iniziativa del Comitato Amici di Federico di Villa Vicentina verso l’Ospedale Infantile Burlo Garofolo di Trieste: solidale alla volontà di un papà, Vlada Kuzmanovic, che ha perso la giovanissima figlia, Masa, due anni fa a causa di un tumore, anche quest’anno ha voluto portare numerosi giocattoli per allietare le festività natalizie dei piccoli pazienti degenti all’unità Emo-Oncologica e Centro Trapianti.
Quest’anno c’è stato un incontro con gli addetti al reparto (l’anno scorso i doni sono stati consegnati in portineria causa gli evidenti problemi pandemici). Il presidente del comitato, Valentino Listuzzi, ha consegnato i giocattoli nelle mani del primario Marco Ravasin, e di alcuni infermieri.
Alla consegna erano presenti anche il mago, Walter Klinkon, e il papà di Masa, oltre ad altri volontari che hanno sostenuto l’iniziativa: Elena Zambiasi, Riccardo Riosa e Clio Seri. Tra i giochi donati spicca uno in particolare: il "Giocattolo del Coraggio", questo balocco viene consegnato ogni volta che un bambino si sottopone a una chemioterapia.
Un dono che testimonia il coraggio dimostrato dai piccoli nell’affrontare la cura.

© Voce Isontina 2021 - Riproduzione riservata
Il giocattolo del coraggio per i piccoli del Burlo
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.