Chiesa
stampa

Seminaristi in visita ad Aquileia e San Canzian

Un pellegrinaggio alle radici della fede delle Chiese delle nostre terre

Parole chiave: Seminario di Castellerio (1), seminaristi (6)
Seminaristi in visita ad Aquileia e San Canzian

A conclusione dell’anno accademico la comunità del seminario interdiocesano di Castellerio, dove si preparano i futuri sacerdoti delle diocesi di Gorizia, Trieste e Udine, si sono recati in visita ad Aquileia e S. Canzian d’Isonzo. È stato un misto di visita d’istruzione e di pellegrinaggio in cui si sono mescolati gli approfondimenti culturali e spirituali sulle radici della fede nelle nostre terre a cura di don Sandro Piussi e del prof. Alessio Persic, docenti di storia e patrologia presso lo Studio Teologico.
I seminaristi, l’equipe formativa, alcuni docenti e gli arcivescovi di Udine e Gorizia hanno visitato il battistero, le cripte, i mosaici della Basilica di Aquileia alternando momenti di spiegazione a tempi di preghiera. Nel pomeriggio poi si sono spostati a S. Canzian d’Isonzo dove, dopo la visita alla chiesetta di S. Proto, si è celebrata l’eucarestia insieme ad una rappresentanza della comunità locale.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Seminaristi in visita ad Aquileia e San Canzian
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.