Chiesa
stampa

Ritorna il 25 gennaio la "Festa della Pace"

Nei locali della parrocchia di San Nicolò a Monfalcone e presso la sala civica di Ronchi

Parole chiave: Festa della Pace (8)
Ritorna il 25 gennaio la "Festa della Pace"

Parole apparentemente inutili, parole vane, questo oggi sembrano le parole espresse da papa Francesco il primo gennaio 2020 in occasione della Cinquantatreesima giornata mondiale della Pace. Bombe atomiche, attacchi tra leader di Paesi pronti ad uccidere popolazioni intere, eserciti che si armano fanno fare un terribile salto indietro nel tempo e rivedere l’orrore della guerra alle porte di casa nostra. Chissà cosa accadrà da oggi fino al giorno in cui queste poche righe verranno pubblicate e lette.
Eppure è proprio questo che il pontefice ci chiede di non fare: alimentare la sfiducia, cedere allo sconforto, perdere la speranza, ripiegarsi su se stessi e chiudersi dentro i muri dell’indifferenza.
Siamo chiamati oggi ad una sfida complessa capace di tracciare un cammino di pace che intrecci le personali relazioni quotidiane tra gli uomini e quelle della politica mondiale, entrambe da rinvigorire con valori morali verso processi che "uniscano persone e comunità".
Francesco chiede agli uomini di essere "testimoni convinti, artigiani della pace aperti al dialogo senza esclusioni né manipolazioni. Infatti, non si può giungere veramente alla pace se non quando vi sia un convinto dialogo di uomini e donne che cercano la verità al di là delle ideologie e delle opinioni diverse. La pace è un edificio da costruirsi continuamente", assieme ai fratelli. È intenzione dell’Azione Cattolica dell’Arcidiocesi di Gorizia riflettere e approfondire anche quest’anno il messaggio del papa, perché è importante, prima di tutto, credere nella possibilità della pace, credere che l’altro ha il nostro stesso bisogno di pace ed diventare artefici di questa conversione.
L’appuntamento con la "Festa della Pace" è per sabato 25 con i seguenti orari: dalle 16.00 i ragazzi dell’ACR si incontreranno presso l’auditorium della parrocchia di san Nicolò a Monfalcone; alla stessa ora gli adulti si incontreranno presso la sala civica di Ronchi; dalle 20.00 i giovani saranno nelle sale della parrocchia di san Nicolò a Monfalcone, dove verrà celebrata la messa con la comunità alle 19.00.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Ritorna il 25 gennaio la "Festa della Pace"
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.