Musica, Sport & Spettacoli
stampa

La Stagione estiva del Teatro "Verdi" al Parco del Municipio

Presentato il cartellone della 3^ edizione

Parole chiave: teatro (85), estate (27)
La Stagione estiva del Teatro "Verdi" al Parco del Municipio

Un estate si esce certamente più volentieri, rasserenati dal bel tempo, in particolar modo alla sera, quando il caldo del giorno lascia spazio alla frescura dell’imbrunire. Perché allora non approfittare dell’occasione per gustarsi uno spettacolo teatrale o un concerto all’aria aperta, magari in compagnia dei propri bambini?
A questo pensa "Verdi d’Estate", stagione estiva del Teatro Verdi di Gorizia, che giunge quest’anno alla terza edizione. Nella cornice del Parco del Municipio saranno 12 le serate tra musica, canto e teatro, con un’attenzione speciale al pubblico dei più piccoli. Quattro infatti gli appuntamenti pensati per tutta la famiglia all’interno di "Verdi d’Estate Young": si partirà il 26 giugno con "I tre porcellini", portato a Gorizia da Pandemonium Teatro, che offrirà una simpatica rilettura della fiaba, vista dagli occhi del Lupo. Il 3 luglio sarà la volte de "La gallinella rossa" de L’Accademia Perduta/Romagna Teatro, mentre il 10 luglio si potranno rivivere le avventure di Pippi Calzelunghe con la Compagnia Fondazione Aida. A chiudere la sezione "Young", il 31 luglio, "Il gatto con gli stivali" proposto da Anà - thema Teatro. "Uno degli obiettivi di "Verdi d’Estate" - ha illustrato il direttore artistico, Walter Mramor - è proprio quello di fidelizzare il pubblico più giovane, scelta che sta funzionando; inoltre tra i goriziani la voglia di frequentare lo spazio teatrale e godere di uno spettacolo è sempre presente".
Saranno due gli appuntamenti speciali, organizzati in collaborazione con due grandi festival regionali: il primo il concerto dei Donauwellenreiter, realizzato in collaborazione con Folkest il 1 luglio. Il gruppo proporrà un repertorio classico, ma che spazierà anche all’interno di ritmi pop, rock e contemporanei. Secondo appuntamento, stavolta in collaborazione con il festival musicale internazionale "Nei suoni dei luoghi", il concerto del Trio di Parma, con brani i Haydn, Martin e Brahms, in programma il 5 luglio.
Gli appuntamenti con "Verdi d’Estate" proseguiranno poi il 13 luglio con "Illogical Show" di Tresjolie, trio - per la prima volta in Regione - interprete di uno humor che amplifica il quotidiano, rendendolo surreale. Venerdì 26 luglio sarà il momento di "#voltalacarta", omaggio a Fabrizio De Andrè a 20 anni dalla sua scomparsa con uno spettacolo dove musica, immagini e racconti si fonderanno.
All’interno di "Verdi d’Estate" anche gli appuntamenti con "Canta Quartieri", giunto all’11^ edizione. Curato dalla scuola di musica "GoMusic" del maestro Giorgio Magnarin, il festival proporrà quattro serate ispirate ognuna da uno dei quattro elementi: il 19 luglio "Fuoco", il 22 "Aria", il 26 "Acqua" e il 29 "Terra". Coinvolti nella rassegna ben 50 allievi della scuola, che saranno affiancati, in ogni appuntamento, da un ospite d’onore.
Gli spettacoli (fatta eccezione per la serata con i Donauwellenreiter che inizierà alle 21) avranno tutte inizio alle 20.30 con biglietto unico a 3 euro. Le prevendite sono già aperte presso l’atrio del Comune di Gorizia.
In caso di maltempo verrà di volta in volta comunicata una sede sostitutiva al coperto.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
La Stagione estiva del Teatro "Verdi" al Parco del Municipio
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.