Editoriali
stampa

Guardando a Cracovia 2016

Domenica 26 luglio durante l’Angelus a piazza S. Pietro, ad un anno esatto dal suo inizio, papa Francesco si è iscritto ufficialmente alla celebrazione della Giornata Mondiale della Gioventù che si vivrà a Cracovia nel luglio 2016.

Anche nella nostra diocesi sono cominciati i primi movimenti per far sì che questo evento ecclesiale sia un momento di crescita e di gioia per tutti i giovani, sia quelli che riusciranno a partecipare personalmente, sia per quelli che rimarranno in diocesi. Si vorrebbe infatti che la GMG non riguardi solo una piccola parte della gioventù, ma diventi il pretesto per un cammino convergente nell’esperienza dei nostri gruppi giovanili. Si sta delineando un cammino che duri tutto l’anno, che riguardi i giovani pellegrini e tutti i giovani, e che prepari anche il futuro dei percorsi della nostra diocesi.
Se la preparazione comincia già adesso, risparmiando un po’ al giorno, anche dal punto di vista economico la partecipazione alla GMG non dovrebbe essere un grande peso. Non abbiamo ancora i costi precisi, ma se per un anno si risparmia l’equivalente di un caffè o poco più al giorno, il costo dovrebbe essere coperto.
Il primo appuntamento sarà domenica 20 settembre alle ore 18.00 presso il S. Luigi a Gorizia: mentre i giovani animatori vivranno la loro "Animafest" per i responsabili dei gruppi giovanili (parrocchiali e associativi) verrà presentato l’itinerario annuale, fatto di appuntamenti e di suggerimenti contenutistici, e verranno date le prime indicazioni per le iscrizioni alla GMG.
Altri momenti importanti nel cammino di preparazione saranno: domenica 4 ottobre in tutta Italia si lancerà ufficialmente la GMG con la preghiera nelle messe; venerdì 16 ottobre in occasione della veglia missionaria, ascoltando i giovani che hanno viaggiato in Messico quest’estate, si verrà stimolati a mettersi in atteggiamento di cammino; l’1-2 dicembre saranno presenti in diocesi il Crocefisso di S. Damiano e l’immagine della Madonna di Loreto che stanno girando tutte le Chiese di Italia e che verranno donati alla Chiesa Polacca durante la GMG; ci sarà poi l’inizio del Giubileo della Misericordia; domenica 24 gennaio nel pomeriggio ci sarà un incontro dei giovani del Friuli Venezia Giulia presso la Risiera di S. Sabba a Trieste; durante i venerdì di quaresima le catechesi del vescovo avranno un taglio giovanile e saranno in sintonia con il tema delle Beatitudini; la Veglia di Pentecoste sarà il momento in cui verrà dato una sorta di mandato ai giovani pellegrini; a livello nazionale verso la fine di maggio sono previsti dei laboratori per preparare i responsabili dei gruppi, le guide ad Auschwitz e a Cracovia, gli animatori delle catechesi.
La partenza per la GMG sarà mercoledì 20 luglio 2016. In un primo tempo ci si recherà in una diocesi polacca dove vivere un gemellaggio con la Chiesa locale. Quello sarà anche il tempo per visitare due luoghi simbolo: il campo di sterminio di Auschwitz e il santuario di Czestochowa. Da lunedì 25 luglio ci si sposterà a Cracovia dove ci saranno gli ingredienti di ogni GMG: le catechesi dei vescovi, l’accoglienza di papa Francesco, la festa degli Italiani, il festival della Gioventù, la via Crucis, la Veglia di sabato 30 luglio e la messa conclusiva domenica 31 luglio. Si sarà di ritorno lunedì 1 agosto 2016.
La proposta principale sarà quella di un pellegrinaggio che preveda il gemellaggio con una diocesi polacca. Si sta però anche pensando, soprattutto per coloro che hanno problemi di ferie, di organizzarci insieme alle altre diocesi del Friuli Venezia Giulia per pensare un itinerario più corto.
Insieme alle altre diocesi del Triveneto, una piccola delegazione di giovani si recherà nei primi giorni di settembre a Cracovia per cominciare a scaldare il cuore in vista di questo evento e per suscitare degli animatori in mezzo agli altri giovani.

Guardando a Cracovia 2016
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.