Monfalcone - Ronchi dei Legionari - Duino
stampa

Trasformare con la fede il cielo e la terra insieme

Ritiro spirituale dell’UP dei Santi Canziani Martiri

Parole chiave: ritiro spirituale (3)
Trasformare con la fede il cielo e la terra insieme

La fede mette nei nostri cuori la capacità di trasformare il cielo e la terra insieme, è un lavoro santo e bello, un contributo alla creazione operata dall’artigiano Dio, il quale, dopo averla compiuta, il settimo giorno la contempla.
Questo è stato l’incipit che ha aperto i lavori del ritiro spirituale organizzato dal parroco don Francesco Maria  Fragiacomo dell’Unità pastorale Santi Canziani Martiri, il 1° maggio.
I membri dei diversi Consigli Pastorali si sono riuniti al mattino partecipando alla messa celebrata da don Enzo Fabrissin - presente il diacono Vincenzo Persi -per poi cimentarsi in attività mirate a rafforzare le relazioni di conoscenza personale.
Don Francesco ha poi guidato i presenti attraverso la conoscenza delle tre fasi che meglio avvicinano il fedele ad una lettura orante proponendo un passo del Vangelo di Giovanni (21,1-19), utile per comprendere l’azione della Chiesa dopo aver ricevuto lo Spirito dal Risorto e per focalizzare il significato del servizio cui i consiglieri sono stati chiamati singolarmente e comunitariamente.
È seguito il pranzo che la clemenza del tempo ha permesso venisse consumato in giardino e che è stato allietato da canti e piacevoli chiacchierate.
I lavori sono ripresi con l’ascolto delle risonanze suscitate dalla Lectio divina sul Vangelo e del contributo offerto da don Enzo sul vivere e servire la comunità alla luce della Parola contemplata. Si è proseguito con la programmazione impostata sulla base dei quattro obiettivi (nn.37,38,39,40) suggeriti dalla Lettera Pastorale 2018-19 "Anch’io mando voi" partendo dall’analisi della situazione presente, considerandone i punti di forza e le criticità e fissando le date dei principali appuntamenti comuni dell’Unità pastorale.
Dopo aver ascoltato le indicazioni per organizzare la futura visita pastorale del nostro Arcivescovo Carlo, la piccola comunità si è nuovamente riunita in chiesa per ringraziare la Vergine Maria della giornata trascorsa, con la preghiera del S. Rosario.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Trasformare con la fede il cielo e la terra insieme
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.