Cormons - Gradisca d'Isonzo
stampa

Il "grazie" a don Ignazio, il "benvenuto" a don Stefano

Dopo il saluto di domenica a don Sudoso, in programma il 2 ottobre l’ingresso del nuovo parroco

Parole chiave: don Stefano Goina (3), don Ignazio Sudoso (2)
Il "grazie" a don Ignazio, il "benvenuto" a don Stefano

Domenica 25 settembre, la celebrazione eucaristica delle ore 11.15 in Duomo a Gradisca d’Isonzo si è conclusa con il saluto del rappresentante del Consiglio Pastorale a don Ignazio Sudoso, che alla fine del mese terminerà il suo servizio in qualità di amministratore parrocchiale presso l’Unità Pastorale di Gradisca d’Isonzo.
Don Giulio Boldrin ha espresso quindi i ringraziamenti a nome della comunità. "Siamo stati bene con te" - ha detto il vicario parrocchiale - "abbiamo camminato insieme come comunità alla luce della Parola di Dio, superando anche le difficoltà che ogni cammino implica.
Sei stato con noi un uomo di relazione. Hai cercato di valorizzare le relazioni, le relazioni umane all’interno della comunità cristiana ma anche con la realtà più ampia della comunità civile; hai valorizzato la relazione di ciascuno con il Signore e con la Sua Parola e noi abbiamo apprezzato il tuo stile semplice e schietto, lontano dagli estetismi e dalle apparenze, anche liturgiche.
Caro don Ignazio, ognuno di noi conserverà di te un ricordo tutto suo, particolare, unico, personale, così come particolare, unico e personale è stato il suo rapporto con te.
Ognuno di noi ti ha conosciuto e "vissuto" a modo suo, con le tue ragioni o con il tuo modo di fare, ma comunque con tanto affetto."
L’assemblea ha sottolineato con un lungo applauso gli auguri di buon cammino rivolti a don Ignazio, al quale  è stata donata un’icona di Maria, Madre di Misercordia, affinchè lo guidi e lo protegga nel suo futuro percorso.
Sono seguiti i ringraziamenti di don Ignazio alla comunità che, in questo anno "di transizione", ha avuto modo di conoscere nelle sue diverse espressioni ed attività.
Don Ignazio, nel saluto, ha voluto esprimere i suoi ringraziamenti anche a don Giulio per la fidata collaborazione ed il prezioso sostegno.
Don Ignazio ha infine comunicato che domenica 2 ottobre l’Unità pastorale di Gradisca accoglierà il nuovo parroco don Stefano Goina nel corso di una liturgia straordinaria, che sarà celebrata nella chiesa di Santo Spirito alle ore 10.30, presente il Vicario Generale mons. Adelchi Cabass.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Il "grazie" a don Ignazio, il "benvenuto" a don Stefano
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.