Cormons - Gradisca d'Isonzo
stampa

Gradisca: la comunità si prepara a vivere il senso più profondo del Natale

Domenica 21 dicembre ospite il direttore della Caritas di Udine, don Gloazzo

Parole chiave: don Luigi Gloazzo (1), Caritas (103)

Sarà don Luigi Gloazzo, direttore della Caritas diocesana di Udine ad animare l’ultimo incontro di Avvento sul tema: "Come vivere la pace e la giustizia tra di noi, le provocazioni sul nostro territorio". La vera pace, frutto della giustizia, trova fondamento proprio nel rispetto incondizionato della vita dell’uomo (giustizia), ma essa è anzitutto qualcosa che scende dal Cielo, è un dono di Dio, "è il filo dall’alto che regge tutta la trama delle paci umane, senza la quale le paci umane sono sempre fragili." Certamente, però, questo dono di Dio diventa anche dovere e compito da svolgere, modulo evangelico su come condurre la vita ed esprimere la carità. L’appuntamento è alle ore 16 in Oratorio Coassini, a conclusione don Gloazzo celebrerà domenica 21 alle 18 la Messa d’Avvento nel duomo di Gradisca.
I sacerdoti saranno a disposizione per le confessioni e la direzione spirituale sabato 20 e domenica 21 in Duomo dalle 15 alle 17,30; lunedì 22 in Duomo dalle 9 alle 12 e a San Valeriano dalle 15 alle 17; martedì 23 a San Valeriano dalle 15,30 alle 17,30 e in duomo dalle 9 alle 12 e dalle 15,30 alle 17,30 inoltre dalle 20 alle 22 per coloro che lavorano e desiderano fermarsi in silenzio e  adorazione del Signore. Infine mercoledì 24 dicembre, vigilia di Natale in Duomo sarà possibile accostarsi al sacramento della Riconciliazione dalle 9 all 12 e dalle 15,30 alle 20.
Le messe solenni nella Notte santa si svolgeranno alle 22 in Duomo con la partecipazione dei bambini della catechesi ed alle 24 nella chiesa di san Valeriano. Giovedì 25 le Messe seguiranno l’orario festivo: a Santo Stefano saranno celebrate alle 8,30 e alle 11,15 in Duomo ed alle ore 9,30 San Valeriano.
Domenica 28 a San Valeriano, alle ore 9,30, la S. Messa solenne sarà caratterizzata anche dal saluto e ringraziamento della comunità di Gradisca al diacono Renato Nucera e alla sua famiglia per i sedici anni di servizio pastorale nella comunità parrocchiale.

Gradisca: la comunità si prepara a vivere il senso più profondo del Natale
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.