Cormons - Gradisca d'Isonzo
stampa

Capriva - Treffen: amicizia che continua nella comune fraternità

Ospiti austriaci nel segno dell'amicizia

Parole chiave: gemellaggio (11)

Domenica all’insegna dell’amicizia e della fraternità, quella vissuta dalla comunità caprivese che la seconda domenica di avvento ha accolto una nutrita comitiva giunta in pulmann e guidata da una delegazione della Comunità di Treffen con a capo il Sindaco, cittadina con la quale è gemellata fin dal 1986.
La giornata ha avuto inizio con la celebrazione della Santa Messa, concelebrata da don Maurizio e don Ugo, il parroco di Treffen si era scusato per non potersi assentare dalla parrocchia. Infatti la realtà ecclesiale austriaca è molto sofferente per la mancanza di sacerdoti e ormai moltissimi sono i sacerdoti di altre nazioni che esercitano il ministero in Austria.
L’Eucaristia si è contraddistinta anche con letture e preghiere in lingua tedesca e con i saluti espressi da don Maurizio, dal sindaco Daniele Sergon e dal sindaco della cittadina austriaca.
Significativo il momento dell’accensione della seconda candela della domenica di Avvento da parte di due rappresentanti austriaci che una decina di giorni fa avevano donato la corona d’avvento per la chiesa di Capriva.
Nell’omelia il celebrante, dopo il saluto alla Comunità ospite, ha fatto un parallelo tra la discesa della Parola di Dio, sul Battista, dentro una storia segnata dall’ingiustizia e dal sangue, dalla lontananza da Dio, evocata dai regnanti del tempo di Gesù e quella di oggi, dell’ultimo dramma italiano di Corinaldo, icona della nostra società diventata un grande mercato, dove manca il rispetto delle regole e della dignità della persona, sia nel mondo del lavoro, come in quello del divertimento. E noi, a che storia vogliamo appartenere?, si è chiesto don Maurizio, le energie, i sogni, l’audacia che mettiamo, per chi o per che cosa la mettiamo? Per la fragile storia degli uomini? O per quella di Dio? È seguito l’incontro tra le bancarelle dei mercatini natalizi, anche provenienti dall’Austria, che hanno attirato nel centro del paese un notevole afflusso di persone.
Alle 18.30 ha avuto luogo l’accensione dell’albero di Natale che troneggia nella piazza, addobbato dai bambini delle Scuole elementari, gesto che ha concluso la ricca giornata.
Particolarmente soddisfatti i sindaci delle due Comunità che hanno avuto modo di rinnovare e rafforzare un’amicizia significativa e cordiale che ha già avuto un nuovo invito nella cittadina carinziana per continuare la conoscenza comune.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Capriva - Treffen: amicizia che continua nella comune fraternità
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.