Gorizia
stampa

A scuola nel ricordo di Marta Malni

La passione educativa dell’artista e docente rivive nelle nostre missioni in Africa

Parole chiave: Marta Malni (1), missione (97), Africa (18)
A scuola nel ricordo di Marta Malni

Sin dalla scorsa primavera, all’indomani della tragica scomparsa per Covid -19 dell’artista e docente Marta Malni, i tanti amici, ex colleghi ed estimatori hanno voluto ricordarla con generose elargizioni. Una parte della somma raccolta sarà destinata a due borse di studio da 500 euro l’una per studenti o studentesse dei licei in cui la professoressa Malni aveva insegnato per tanti anni, lo "Slataper" e il "Duca degli Abruzzi". Tali borse di studio verranno consegnate al termine dell’anno scolastico in corso, ad allievi distintisi nelle materie artistiche, intenzionati a proseguire gli studi in questo campo.
Una parte ancora più cospicua delle donazioni è stata inviata al missionario della diocesi di Gorizia, Don Michel Stevanato, per l’acquisto di 40 kit di base per altrettanti bambini e bambine delle prime quattro classi delle scuole elementari, ciascuno del costo di circa 40 euro. I piccoli alunni provengono da 16 villaggi diversi e talvolta devono percorrere molti chilometri per raggiungere quotidianamente la scuola. Ogni kit consiste in uno zaino, in libri di testo, eserciziari, quaderni e altro materiale di cancelleria e nelle divise scolastiche.
Il ricordo di Marta Malni continuerà a vivere dunque, non solo in quanti l’hanno conosciuta e amata, ma anche in bambini e giovani, che potranno così sviluppare le loro conoscenze e i loro talenti, secondo l’impegno che aveva contraddistinto tutta la sua attività di insegnante.

© Voce Isontina 2021 - Riproduzione riservata
A scuola nel ricordo di Marta Malni
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.