Società
stampa

Ritorna l’appuntamento con "Ragazzi Caritas"

Presso San Giuseppe a Monfalcone il 21 gennaio; verrà cantato il brano inedito "Cororare il domani"

Parole chiave: Ragazzi Caritas (5)
Ritorna l’appuntamento con "Ragazzi Caritas"

Ritorna finalmente, dopo due lunghi anni di "stop" causati dalla pandemia e dalle misure di contenimento dei contagi, l’atteso appuntamento con "Ragazzi Caritas", evento che riunisce in un grande pomeriggio di giochi e animazione tutti i bambini e ragazzi dei percorsi di iniziazione cristiana attivi sul territorio diocesano.
Ospitato in quest’edizione a Monfalcone, presso gli spazi della parrocchia di San Giuseppe in via Isonzo 27, l’appuntamento si svolgerà il prossimo sabato 21 gennaio, a partire dalle ore 15.
Momento centrale del pomeriggio insieme sarà l’esecuzione corale del brano "Colorare il domani" scritto e musicato in forma totalmente inedita e proprio per l’occasione da don Francesco Fragiacomo. "Il canto, che i bambini, accompagnati dai loro catechisti e catechiste, sono stati invitati a imparare durante il percorso di Avvento, ha come temi centrali proprio quelli della pace e della solidarietà, tratti che hanno caratterizzato non solo l’Avvento ma l’intero cammino annuale della Caritas diocesana; un cuore che esulta e canta di gioia può colorare la vita e renderla più bella, donandosi agli altri per gioire pienamente", ha commentato il direttore, diacono Renato Nucera.
Rimarcando quindi un concetto caro alla Caritas diocesana, una nota singola è solo un suono ma è unita a tante altre note che può creare una meravigliosa melodia. Così, come comunità cristiana, siamo chiamati a replicare ciò anche nel nostro quotidiano: operare insieme per realizzare qualcosa di ancora più bello e forte. Il canto verrà quindi dedicato a quei bambini che i giovani dei percorsi di catechismo hanno potuto conoscere indirettamente visitando la mostra fotografica "Percorsi di Pace: Casa Betania, casa dell’accoglienza e ospitalità". Proprio a quei bambini verranno inoltre donate le offerte raccolte nel corso del pomeriggio.
Non da ultimo il testo di don Francesco esalta lo stare insieme, l’essere uniti, il potersi stringere e abbracciare: azioni tanto semplici che, negli ultimi due anni, sono state "difficili" ma che ora possiamo man mano ricominciare a compiere.
Il testo della canzone ha previsto inoltre una parte di personalizzazione, invitando i gruppi di catechismo a "dar sfogo" alla propria fantasia, realizzando in modo personale una strofa del brano.
Entrando nel dettaglio del pomeriggio, "Ragazzi Caritas" - che vedrà la partecipazione dell’arcivescovo Carlo - inizierà alle ore 15 con l’accoglienza dei gruppi e il ritiro dei tradizionali salvadanai che, nel corso dell’Avvento, bambini e ragazzi, insieme alle loro famiglie, hanno "riempito". Alle 15.30 il via ai giochi, organizzati dal Gruppo Animatori della parrocchia di San Michele di Cervignano", al termine dei quali si procederà all’esecuzione corale di "Colorare il domani". Seguirà quindi un momento conviviale con una merenda tutti insieme, per avviarsi quindi, verso le 17.30 alla conclusione e ai saluti.
Si ricorda ai gruppi che desiderano utilizzare il servizio navetta messo a disposizione, di scrivere a promozionecaritas@caritasgorizia.it indicando il numero di bambini e accompagnatori entro lunedì 16 gennaio.
"Ringraziamo sin da ora i bambini, le famiglie, i catechisti e gli accompagnatori che parteciperanno al pomeriggio - ha concluso Nucera -, sempre sensibili e attenti alle tematiche proposte, nonché la parrocchia di San Giuseppe di Monfalcone e il Gruppo Animatori di Cervignano, per la grande disponibilità e per il sostegno a questo percorso".

© Voce Isontina 2023 - Riproduzione riservata
Ritorna l’appuntamento con "Ragazzi Caritas"
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.