Società
stampa

Emporio della Solidarietà: una realtà in crescita - Gocce di Carità

A Cervignano del Friuli aumentano le domande da parte di famiglie italiane, mentre calano quelle in arrivo da nuclei stranieri

Parole chiave: Gocce di Carità (13), Emporio della Solidarietà (32)
Emporio della Solidarietà: una realtà in crescita - Gocce di Carità

Dal 1° ottobre è operativo l’Emporio della Solidarietà di Cervignano del Friuli che è aperto al pubblico ogni martedì e venerdì dalle 15:30 alle 18:30.
La gestione dell’Emporio è possibile grazie all’impegno di una decina di volontarie e della referente, assunta dall’associazione La Ginestra, che è l’ente gestore degli Empori della Solidarietà presenti nel territorio dell’Arcidiocesi di Gorizia.
La Caritas diocesana di Gorizia per l’Emporio di Cervignano ha ottenuto il sostegno dell’Amministrazione Comunale che si è impegnata ad elargire un contributo di € 6.000,00 per l’annualità 2020 e di € 10.000,00 sia per l’anno 2021 che per il 2022.
Il Credifriuli, invece, ha concesso un contributo per coprire totalmente il costo dei canoni di locazione dei locali di via Trieste 17 ove ha sede l’Emporio.
Già nei primi tre mesi di attività l’Emporio ha registrato un aumento dei nuclei familiari che si sono rivolti: erano 51 ad ottobre, sono saliti a 63 a novembre e a 67 nel mese di dicembre. Si è notato in particolare una crescita notevole delle famiglie italiane: erano 19 ad ottobre, sono cresciute a 30 a novembre ed infine a 33 a dicembre.
Per quanto concerne i nuclei familiari stranieri si registra un calo: erano 42 ad ottobre, 33 a novembre e 34 a dicembre.
Analizzando invece il numero dei beneficiari, in altre parole la somma dei componenti dei nuclei familiari che sono titolare della tessera dell’Emporio, si rileva che ad ottobre erano 155 persone, a novembre 192 e a dicembre 208. L’incremento è rilevato sia dei beneficiari italiani che stranieri.
Per ciò che riguarda i cittadini italiani erano 37 ad ottobre, sono cresciuti a 70 nel mese di novembre e a 79 a dicembre.
Per ciò che riguarda invece i cittadini stranieri erano 118 ad ottobre e sono cresciuti a 122 a novembre ed infine a 129 nel mese di dicembre.

______________________________________________________________________________

Qual è il vostro proposito?

L'ormai tradizionale appuntamento Ragazzi Caritas, per noi tanto atteso e sentito, che era previsto sabato 16 gennaio, non ha avuto luogo a causa delle conseguenze dell’epidemia di Covid -19.
La Caritas ha voluto comunque rimanere vicino e concludere il percorso fatto insieme ai bambini di iniziazione cristiana durante il tempo di Avvento.
In quel periodo, i bambini ogni giorno aprivano una casella del Calendario di Avvento e trovavano un impegno: donare il loro tempo, un sorriso, un grazie, una buona azione a chi gli stava vicino…
Ora che l’Avvento è terminato ed un altro anno è arrivato abbiamo chiesto loro di poter continuare a donare qualcosa di buono e di bello agli altri.
Qual è quindi il vostro proposito?
Questa è la domanda che gli abbiamo rivolto e che ci piacerebbe condividere poi con tutti i loro coetanei della diocesi.
I pensieri verranno raccolti dai loro catechisti insieme anche ai salvadanai che avevano ricevuto con il Calendario.
Tutti i salvadanai raccolti serviranno ad aiutare un loro coetaneo in difficoltà, perché "l’onda della Carità" continui ed arrivi a più persone e bambini possibile.
Infine tutti i loro pensieri raccolti verranno stampati e pubblicati per essere così condivisi con i loro coetanei ed ispirare altri bambini!

_______________________________________________________________________________

Ringraziamenti

Anche con il nuovo anno non si ferma il sostegno alla Caritas e alle sue opere segno.
La Caritas diocesana di Gorizia desidera ringraziare Legambiente - sezione di Monfalcone, che ha elargito 400 euro a favore dell’Emporio della Solidarietà di Monfalcone, così  come la sig.ra S.S., che ha donato altri 400 euro sempre a sostegno dell’operato del medesimo Emporio.
Infine un sentito grazie all’ Istituto Comprensivo con lingua d’insegnamento slovena di Gorizia, che ha organizzato una raccolta di generi alimentari per gli Empori diocesani.

© Voce Isontina 2021 - Riproduzione riservata
Emporio della Solidarietà: una realtà in crescita - Gocce di Carità
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.