Società
stampa

Conferme e novità pareggiano

I risultati delle comunali di domenica 26 maggio

Parole chiave: elezione (17)
Conferme e novità pareggiano

Dieci nuovi eletti e dieci riconferme: questo il responso decretato dalle urne per quanto riguarda i Comuni chiamati alle urne domenica scorsa per l’elezione dei propri primi cittadini ed il rinnovo dei rispettivi Consigli.
Questo nel dettaglio l’esito della tornata elettorale.

Aquileia
Emanuele Zorino, appoggiato dalla lista Aquileia Viva, è stato eletto sindaco di Aquileia (Ud) con 912 voti, pari al 50,22 per cento delle schede valide.
Hanno inoltre ottenuto voti Luisa Contin (La Rete per Aquileia) 661 voti (pari al 36,4 per cento) e Roberta Ventura (Aquileia Civica) 243 voti (pari al 13,38 per
cento).

Campolongo Tapogliano
Alberto Urban, appoggiato dalla lista Progetto Comune, è stato eletto sindaco di Campolongo Tapogliano (Ud) con 440 voti, pari al 63,77 per cento delle schede valide.
Ha inoltre ottenuto voti Fabio Papa (Lega Salvini, Aperti a tutti con responsabilità) 250 voti (pari al 36,23 per cento).

Capriva del Friuli
Daniele Sergon, appoggiato dalla lista Proposta per Capriva è stato riconfermato sindaco di Capriva del Friuli (Go) con 857 voti, pari all’85,19 per cento delle schede valide.
Ha inoltre ottenuto voti Roberta Nadali (#sostenere Capriva) 149 voti (pari al 14,81 per cento).

Chiopris Viscone
Raffaella Perusin, appoggiata dalla lista Assieme per il nostro Comune Adun pal nestri Comun, è stata confermata sindaco di Chiopris Viscone.
Perusin era l’unica candidata è ha riportato 285 voti.

Doberdò del Lago
Fabio Vizintin, appoggiato dalla lista Ob¤inska Enotnost Unità cittadina, è stato riconfermato sindaco  di Doberdò del Lago/Doberdob con 525 voti, pari al 63,10% delle schede valide.
Ha inoltre ottenuto voti Aldo Jarc (Lista Za Boberdob Lista per Doberdò) 307 voti (pari al 36,90%)

Dolegna del Collio
Carlo Comis, appoggiato dalle liste Progetto Dolegna e Lista civica terra e cultura, è stato eletto sindaco di Dolegna del Collio. Comis era l’unico candidato e ha ottenuto 180 voti.

Farra
Stefano Turchetto, appoggiato dalle liste Farra Viva e Impegno comune per Farra, è stato eletto sindaco di Farra d’Isonzo con 573 voti, pari al 56,18% delle schede valide.
Ha inoltre ottenuto voti Milena Colucci (Esserci - l’esperienza condivisa e Divenire - In movimento per esserci) 447 voti (pari al 43,82%).

Gradisca d’Isonzo
Linda Tomasinsig, appoggiata da Borghi per la Fortezza, Sinistra Europea - Rifondazione Comunista, Con Linda per il bene comune e Partito Democratico, è stata confermata sindaco di Gradisca d’Isonzo con 2.084 voti, pari al 56,16% delle schede valide.
Hanno inoltre ottenuto voti Renzo Gerometta (Gradisca che verrà - Gerometta sindaco; Lega Salvini; Gradisca cambia - Gerometta sindaco) 1.212 voti (pari al 32,66%); Claudio Verdimonti (Cittadini per Gradisca) 415 voti (pari all’11,18%).

Mariano del Friuli
Luca Sartori, appoggiato dalla lista Mariancorona, è stato eletto sindaco di Mariano del Friuli con 548 voti, pari al 60,82% delle schede valide.
Ha inoltre ottenuto voti Corrado Pipp (Il Ponte; Lega Salvini) 353 voti (pari al 39,18%

Medea
Igor Godeas, appoggiato dalla lista Idea per Medea, è stato confermato sindaco di Medea con 366 voti, pari al 58,56% delle schede valide.
Ha inoltre ottenuto voti Piero Bertossi (Insieme per Medea; Vivere Medea) 259 voti (pari al 41,44%).

Mossa
Emanuela Russian, appoggiata dalla lista Progetto per Mossa, è stata eletta sindaco di Mossa. Russian era l’unica candidata ed è stata eletta in quanto il quorum è stato raggiunto con il 67,45% dei votanti rispetto agli aventi diritto. Il candidato sindaco ha inoltre riportato un numero di voti validi superiore al 50 per cento dei votanti (853, pari al 100%).

San Floriano del Collio
Franca Padovan, appoggiata dalla lista Slovenska Skupnost, è stata riconfermata sindaco di San Floriano del Collio con 364 voti, pari al 77,12 per cento delle schede valide.
Ha inoltre ottenuto voti Giuseppe detto Joško Terpin (Obcinska Enotnost - Unità Cittadina) voti 108 (pari al 22,88 per cento).

San Lorenzo Isontino
Ezio Clocchiatti, appoggiato dalla lista Insieme è stato eletto sindaco di San Lorenzo Isontino con 609 voti, pari al 61,58 per cento delle schede valide.
Hanno inoltre ottenuto voti Bruno Razza (Uniti per San Lorenzo) 229 voti (pari al 23,15 per cento) e Cesare Cappuccio (Progetto San Lorenzo) 151 voti (pari al 15,27 per cento)

Savogna d’Isonzo
Luka Pisk, appoggiato dalla lista Ob¤inska Enotnost-Unità Cittadina, è stato eletto sindaco di Savogna d’Isonzo con 623 voti, pari al 62,49 per cento delle schede valide.
Ha inoltre ottenuto voti Julijan ¤avdek (Korenine in Bodo¤nost-Radici e Futuro) 374 voti (pari al 37,51 per cento)

Sgonico/Zgonik
Monica Hrovatin, appoggiata dalla lista Skupaj - Insieme, è stata riconfermata sindaco di Sgonico/Zgonik con 767 voti, pari al 64,67 per cento delle schede valide.
Hanno inoltre ottenuto voti Giorgio Wittreich (Lega Salvini) voti 179 (pari al 15,09 per cento), Dimitri ¦bogar (Slovenska Skupnost) voti 110 (pari al 9,27 per cento), Marco Vascotto (Forza Sgonico) voti 79 (pari al 6,66 per cento), Edvard ¦erjal (Federazione del Territorio Libero di Trieste S.T.O. - F.T.T.) voti 51 (pari al 4,30 per cento).

San Vito al Torre
Doretta Cettolo, appoggiata dalle liste Insieme Crauglio San Vito Nogaredo e Rinnovamento è stata eletta sindaco di San Vito al Torre con 470 voti, pari al 60,80 per cento delle schede valide.
Ha inoltre ottenuto voti Gabriele Zanin (Lista Civica - Futuro Comune e Lista Civica - Costruire il Futuro) 303 voti (pari al 39,20 per cento).  

Staranzano
Riccardo Marchesan, appoggiato dalle liste Insieme per Staranzano - Marchesan sindaco, Sinistra per Staranzano, Partito Democratico, Staranzano Partecipa, è stato riconfermato sindaco di Staranzano con 2.216 voti, pari al 54,80 per cento delle schede valide.
Ha inoltre ottenuto voti Massimo Bruno (Alternativa per Staranzano Ritossa, Lega Salvini, Staranzano al centro Massimo Bruno sindaco, Progetto Fvg per Bruno sindaco) 1828 voti (pari al 45,20 per cento).

Terzo d’Aquileia
Giosualdo Quaini, appoggiato dalla lista Progetto Democratico, è stato eletto sindaco di Terzo d’Aquileia con 797 voti, pari al 50,22 per cento delle schede valide.
Ha inoltre ottenuto voti Denis Puntin (Lista civica Per Terzo - Orgoglio comune) 790 voti (pari al 49,78 per cento).

Turriaco
Enrico Bullian, appoggiato dalle liste Turriaco Democratica, Liberamente a Turriaco - Per Bullian Sindaco, è stato confermato sindaco di Turriaco con 1.187 voti, pari al 74,09 per cento delle schede valide.
Ha inoltre ottenuto voti Stefano Mattiussi (Lega Salvini) 415 voti (pari al 25,91 per cento).
Visco
Elena Cecotti, appoggiata dalla lista Rinnovamento, è stata confermata sindaco di Visco con 293 voti, pari al 62,08 per cento delle schede valide.
Ha inoltre ottenuto voti Claudio Simeon (Vivi Visco) con 179 voti, pari al 37,92 per cento.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Conferme e novità pareggiano
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.