Società

La Corte costituzionale in attesa che il Parlamento legiferi in materia, "ha ritenuto non punibile a determinate condizioni,
chi agevola l’esecuzione del proposito di suicidio, autonomamente e liberamente formatosi, di un paziente tenuto in vita da trattamenti di sostegno vitale e affetto da una patologia irreversibile, fonte di sofferenze fisiche o psicologiche che egli reputa intollerabili ma pienamente capace di prendere decisioni libere e consapevoli"

Doppio appuntamento lunedì e martedì scorsi promosso da Voce Isontina in collaborazione con l’Università di Udine e la Caritas diocesana

L’iniziativa attivata dalla Caritas presso la sede di piazza S. Francesco, aperta ogni mattina dalle 10 alle 13: da marzo a settembre 91 i casi trattati di ascolto ed accompagnamento

Presentato il Report 2018 delle Caritas delle quattro diocesi del Friuli Venezia Giulia nel corso di un seminario a Udine sugli "Strumenti a contrasto della Povertà"

Dai cristiani del Medio Oriente una riflessione per interrogarsi sulla responsabilità dei social media, televisioni e carta stampata in testa, nel proliferare dei messaggi d’odio contro le minoranze e le diversità

Il Festival realizzato da Fierascena Compagnia teatrale con il sostegno della Caritas diocesana

La testimonianza delle missionarie laiche diocesane Ivana Cossar e Luisella Paoli sulla drammatica situazione nel Paese africano dopo l’intensificarsi degli episodi di violenza verso i cristiani

Agnese De Santis, regista della Compagnia teatrale  nata nel 2011 nell’ambito della parrocchia  del Duomo a Gorizia, racconta la storia del gruppo, le tappe che portano alla nascita di ogni nuovo spettacolo ma anche i sogni ed i progetti futuri dopo i successi raccolti in questi anni

La manifestazione a Trieste nel pomeriggio del prossimo 13 aprile.

Intervista alla dottoressa Roberta Chersevani, presidente dell’Ordine dei medici di Gorizia e già presidente nazionale FNOMCeO, premio "Ilario e Taziano 2019"

Alle 17 la cerimonia ufficiale al teatro "Verdi" di Gorizia; alle 21,10 sul canale 54 di RAI Storia  verrà presentato un programma con un servizio "Memorie dell’abisso. Venezia Giulia 43-45"

Venerdì 25 gennaio fiaccolate in tutta Italia ricorderanno l’impegno civile e sociale del giovane ricercatore di Fiumicello rapito ed assassinato al Cairo all’inizio del 2016: una memoria che diviene impegno perchè si raggiunga la verità sulla sua vicenda

Intervista ad Elisabetta Zambon, laureata in Scienze Filosofiche presso l’Università degli Studi di Padova con una tesi di argomento ancora inesplorato

Ho seguito con attenzione, e preoccupazio­ne, le vicende della comunità islamica triestina che vive un momento drammatico della sua storia.