Società

22 marzo. Solo un mese fa la notizia del primo contagio da coronavirus, poi il suo dilagare in epidemia e pandemia.

Quanto stiamo vivendo avrà conseguenze sulle tante sfaccettature della nostra esistenza

Il periodo che stiamo attraversando è caratterizzato da diverse fonti di stress che appesantiscono le nostre giornate e mettono a dura prova la tenuta dei nostri nervi e delle nostre relazioni.

Cosa succede con il Coronavirus Covid-19? Cosa aspettarsi? Come proteggersi? Il Sir lo chiede ad 

L’iniziativa di alcuni docenti di religione cattolica che, durante la doverosa sospensione dalle lezioni, invitano i propri studenti alla riflessione

È da pochi giorni trascorso il quarto anniversario della sua scomparsa. Quattro anni di instancabili ricerche verso la verità, quattro anni di tentativi di rompere un doloroso silenzio. Quattro anni senza Giulio Regeni.

Ritorna un altro Giorno del ricordo, occasione preziosa per “conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell'esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale”.

Migliaia di persone si sono ritrovate la sera di sabato scorso a Fiumicello per riaffermare  con un piccolo lume in mano la richiesta di giungere alla verità sulla tragica vicenda  dei giovane ricercatore universitario

Visto il frastuono mediatico dell’epoca presente che produce un appiattimento sempre maggiore della dimensione temporale vale certamente la pena di soffermarsi sulle motivazioni che hanno portato all’istituzionalizzazione della Giornata della Memoria, trascorsi ormai quasi vent’anni dalla promulgazione della legge 211 (luglio 2000).

Intervista a don Giorgio Zucchelli, direttore de "Il Nuovo Torrazzo" di Crema e presidente dell'Unione Stampa Periodica Italiana

Intervista ad Anna Miykova direttrice del periodico "Sconfinare" realizzato dai membri di Assid - Associazione degli Studenti di Scienze Internazionali e Diplomatiche dell’Università di Trieste a Gorizia

Il goriziano Alberto Colautti, comandante Alitalia,  organizza gli spostamenti aerei di papa Francesco  durante le sue visite pastorali in tutto il mondo: la complessità di una macchina organizzativa che deve tenere conto  di tante esigenze e necessità particolari

La Corte costituzionale in attesa che il Parlamento legiferi in materia, "ha ritenuto non punibile a determinate condizioni,
chi agevola l’esecuzione del proposito di suicidio, autonomamente e liberamente formatosi, di un paziente tenuto in vita da trattamenti di sostegno vitale e affetto da una patologia irreversibile, fonte di sofferenze fisiche o psicologiche che egli reputa intollerabili ma pienamente capace di prendere decisioni libere e consapevoli"

Doppio appuntamento lunedì e martedì scorsi promosso da Voce Isontina in collaborazione con l’Università di Udine e la Caritas diocesana

L’iniziativa attivata dalla Caritas presso la sede di piazza S. Francesco, aperta ogni mattina dalle 10 alle 13: da marzo a settembre 91 i casi trattati di ascolto ed accompagnamento

Presentato il Report 2018 delle Caritas delle quattro diocesi del Friuli Venezia Giulia nel corso di un seminario a Udine sugli "Strumenti a contrasto della Povertà"