Società

"I miei genitori non volevano perderci a causa dei problemi in Pakistan e ci hanno incoraggiati a partire; loro sono anziani e non possono affrontare  un viaggio di questo tipo". Il racconto di una "normale" serata al dormitorio  di emergenza allestito presso la parrocchia  di San Valeriano a Gradisca d’Isonzo

La scorsa settimana abbiamo ospitato sulle pagine del nostro settimanale l’intervista all’avvocato Amadio in merito ai ricongiungimenti familiari ("Quale strada per i ricongiungimenti familiari?", Voce Isontina n. 45, pag. 4-5). Un tema "caldo", proprio in questi giorni al dibattito anche in Regione.
Ci scrive riguardo questa tematica Anna Maria Cisint, sindaco di Monfalcone. Riportiamo integralmente il suo intervento.

"La procedura di ricongiungimento familiare oggi è una strada in salita. Normalmente le persone straniere ci mettono anni a raggiungere i requisiti necessari per l’avvio del ricongiungimento..." Su una tematica estremamente attuale e totalmente in divenire, un’intervista all’avvocato Tamara Amadio, che a Gorizia si occupa anche dello sportello del Comitato Italiano per i Rifugiati

Nei prossimi mesi verranno annunciate alcune novità

Mentre sono ripresi gli arrivi nel nostro territorio attraverso la "Rotta balcanica", il tema migrazioni è tornato prepotentemente al centro dell’agenda politica. Ne abbiamo parlato con il vescovo Carlo anche nella sua veste di presidente di Caritas italiana

Si celebra domenica 6 novembre l’edizione 2022 della Giornata nazionale del Ringraziamento: un appuntamento che giunge in un tempo segnato dalla guerra le cui conseguenze portano alla fame i popoli

Secondo Daniele Novara, "Il merito non è un concetto pedagogico… ancora oggi dobbiamo farci forti di Lettera a una professoressa dove si dice che ’non si può fare parti uguali fra disuguali’. La scuola del merito dovrebbe considerare i punti di partenza e valutare gli alunni sulla base delle loro effettive condizioni di partenza".

Tra le tematiche riguardanti alla tutela ambientale e la Cura del Creato, trova un posto di rilievo quella legata alla salvaguardia delle api, esseri viventi tanto piccoli quanto fondamentali per l’intero ecosistema. Ne parliamo con Martina, Lorenzo e Giuseppe dell’Istituto Tecnico Agrario "Brignoli" di Gradisca

Indubbiamente un complito non semplice attende il suo Governo, il primo finalmente guidato in Italia da una donna.

Il progetto, finanziato dalla regione Autonoma FVG, vede tra i vari attori le quattro Caritas regionali: Gorizia, Udine, Trieste e Concordia-Pordenone

"Nonostante avesse mantenuto un riserbo assoluto sui contenuti del discorso previsto per l’avvio della Diciannovesima Legislatura, c’era attesa per le sue parole. Perché Liliana Segre é una delle ultime sopravvissute ai campi di sterminio.
Dopo un silenzio durato oltre 50 anni, carico di intimo dolore e di rifiuto del ricordo pubblico, dal 1990 per sofferta e convinta scelta personale è una testimone della Shoah, di cui trasmette a tutti, ma sopratutto a studenti ed insegnanti, la memoria senza perdono,ma priva di sentimenti di odio o di vendetta"

Molte e diversificate le proposte messe in campo a Chisinau, in Moldavia. In giugno proposta un’Estate Ragazzi per i giovani ucraini, che ha saputo contare ben 150 presenze

Quali differenze tra Centro di accoglienza per richiedenti asilo e Centro di Permanenza per i Rimpatri? Quali i tempi di permanenza in quest’ultimo e chi vi fa accesso? Ne parliamo insieme a Giovanna Corbatto, Garante del Comune di Gradisca d’Isonzo per i Diritti delle Persone private della Libertà personale

L’intensa attività dell’associazione isontina dei Malati di Parkinson e familiari

Dal 2017 la Legge Zampa definisce tutto quello che concerne i minori non accompagnati, introducendo anche la figura del "tutore volontario". Abbiamo incontrato l’avvocato Tamara Amadio per CIR Onlus e la dottoressa Anna Paola Peratoner di Oikos Onlus, partner del progetto "Tutori Never Alone Friuli Venezia Giulia e Calabria", di cui capofila è Istituto don Calabria

"La coalizione vincente può contare nei due rami del Parlamento su una maggioranza di tutto rispetto. Numeri che le possono permettere di assicurare al Paese quel periodo di "tranquillità politica" di cui ha assoluto bisogno per costruire un futuro non di lacrime e sangue ma di speranza ai propri cittadini"

Il messaggio di Papa Francesco per la 108ª Giornata mondiale del migrante e del rifugiato che sarà celebrata domenica 25 settembre