Musicalmente
stampa

Novità e suggerimenti d'acquisto

Anche per questa settimana di novembre vi proponiamo alcuni album novità come suggerimento di acquisto e di ascolto sia per questo momento che anche in un’ottica proiettata verso le festività di dicembre.

Feels so good - Dionne Warwick
Nuovo album per la grande cantante di colore che anni addietro si è esibita anche a Udine e a Nova Gorica. Qui l’artista statunitense che ha contribuito a far conoscere a livello planetario la grandi canzoni di Burt Bacharach e ha collaborato con nomi stellari come lei propone una serie di duetti con Billy Ray Cyrus, David Elliott, Gladys Knight, Ceelo Green, Jamie Foxx, Eric Paslay, Ziggy Marley e molti altri big Usa.

Bringing back the sunshine - Black Shelton
Blake Shelton, nel giro di pochi anni, è diventato una delle star assodate nell’ambito della musica country. Il suo stile, abbastanza commerciale, è legato alle tradizioni. L’artista, nato in Oklahoma, ha mantenuto le sue radici di musicista vero.

Sothbound - Dobbie Brothers
I Doobie Brothers, gruppo storico della musica Usa a luvello mondiale, tornano con la formazione originale: Michael McDonald, Tom Johnston, John McFee e Patrick Simmons si sono riuniti per l’occasione ed hanno inciso i loro brani più noti a Nashville, assieme ad un manipolo di musicisti coiuntry. "Black Water", suonato assieme alla Zac Brown Band, apre l’album, e poi la la band rivede altri classici in compagnia, via via, di Vince Gill, Blake Shelton, Sara Evans, Toby Keith, Chris Young, Brad Paisley ed altri.

Love in the future - John Legend
Legend è considerato da molti (compreso il grande jazz- soul man Quincy Jones) un genio ed un innovatore. In ambito soul ha saputo portare una parola nuova, un suono diverso e un ottimismo benefico. Questo lavoro, che parla di amore, ha un tessuto melodico ricco e disteso con influenze gospel, blues, soul ed hip hop. Uscito l’anno scorso il disco ha in questa nuova versione del 2014 cinque brani in più, tra cui una bella versione dal vivo di" Bridge Over Trouble Water" di Simon &, Garfunkel, "Ordinary people" e "Dancing in the Dark".

The love that you own - John Wesley Coleman
Questo artista texano non è un esordiente: nella sua musica non troviamo le classiche influenze country, ma del buon rock. Classico rock Americano con diretta discendenza da Springsteen e John Mellencamp. Sono rock ballads, come "Wish The Night Could Be Loner" e, sopratutto, la notevole "The Love That You Own". Bella voce, suono classico, carico di chitarre al punto giusto, sezione ritmica potente. John Wesley Coleman III è una delle scoperte più interessanti di questa fine anno.

Greatest hits so far… Zac Brown
Prima antologia per la band sudista, uno dei gruppi di maggiore successo degli ultimi anni negli Usa. Undici dei quattordici brani di questa raccolta sono arrivati al primo posto. Ci sono interessanti duetti con Jimmy Buffett e Alan Jackson e i brani pià centrati sono a nostro avviso "Chicken Fried", "Highway 20 Ride", "Whatever It Is"e "Knee Deep, Sweet Annie". Rock, southern rock, country rock, humor, belle chitarre, gran voce. Zac Brown e la sua band sono la rivelazione, in ambito classic rock, di questo periodo. Questo album è una buona occasione per conoscerli in Italia.

Novità e suggerimenti d'acquisto
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.