L'Elzeviro

stampa

"In particolare nell’ultimo mese, le immagini di bambini e adolescenti su cui siamo stati chiamati a soffermarci ci hanno colpito per la loro innocenza violata"

"Può ben aiutare un’attenzione puntuale ad aggiornare le procedure di sicurezza ed a mantenere alta la guardia sulle manutenzioni in tutte le fasi. Ne abbiamo gli strumenti, troviamo il tempo necessario"

"La maggioranza degli infortuni mortali rimane invisibile, inserita com’è nella autoassolutoria classificazione delle cosiddette "morti bianche", quasi fossero dovute solo a fatalità o alla disattenzione dei singoli sfortunati"

Quali e quante le nuove mamme da festeggiare in questa lunga pandemia? La denatalità oggi presenta un conto pesante: nel 2020 sono stati 400 mila i nuovi nati, dato negativo che si aggiunge al conteggio di altre 500 mila culle vuote in soli 5 anni.

"Chi "allora" c’era, oggi non c’è più: sono sempre meno i testimoni diretti di quegli avvenimenti accaduti oltre 76 anni fa, così ci  viene a mancare la vivezza di un racconto che trasmette tante storie individuali e solidali che hanno saputo dire no all’ingiustizia, che si sono battute per i diritti civili"

Stiamo per uscire dal "tempo sospeso" in cui abbiamo vissuto un secondo confinamento nel giro di un anno e ci avviamo verso un nuovo mondo,che pone al primo posto la tecnologia e il richiamo pressante alla produttività

Oggi Alan Kurdi avrebbe quasi 8 anni ed il suo papà che è rimasto a vivere nel Kurdistan, ad Erbil, grazie all’ospitalità che gli ha offerto il Presidente Nechirvan Barzani, è impegnato ad aiutare i bambini costretti a fuggire dalla Siria ancora in guerra

Secondo il Ministero della Salute  nello scorso anno sono aumentati del 30% i casi di giovani negli ambulatori che trattano Disturbi di Comportamento Alimentare