Galateo liturgico
stampa

Il Giorno del Signore e la Chiesa

Anche al Signore piacciono le buone maniere...

IL GIORNO DEL SIGNORE
La domenica è il giorno in cui i fedeli, chiamati dal Signore, si riuniscono in un luogo preciso, la Chiesa, per ASCOLTARE la sua Parola, per RINGRAZIARLO dei suoi benefici e per CELEBRARE l’Eucaristia.

LA CHIESA
È la "casa di Dio", simbolo della Comunità Cristiana che vive on un dato territorio. E’ prima di tutto un LUOGO DI PREGHIERA, in cui si CELEBRA l’Eucaristia e si ADORA Cristo realmente presente nelle specie eucaristie (pane e vino) riposte nel Tabernacolo (Cappella del SS.) I fedeli si si riuniscono per pregare, per lodare il Signore e per esprimere, attraverso la LITURGIA la loro fede in Cristo.
Cerca di essere PUNTUALE alla Santa Messa, altrimenti potresti disturbare il raccoglimento e la preghiera; NON USCIRE prima che il sacerdote abbia congedato l’assemblea, meglio se partecipi all’eventuale canto finale.

Il Giorno del Signore e la Chiesa
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento