Dialogo Aperto
stampa

L'intelligenza emotiva, concetto sempre più attuale

L’avvento 2014 volge ormai alla conclusione, il Natale incalza e il tema dell’accoglienza si fa sentire sempre più presente, in qualche modo, in ognuno di noi. E’ stata proprio questa riflessione a farmi riaffiorare alla mente un libro molto interessante, L’intelligenza emotiva di Daniel Goleman.

Parole chiave: avvento (58), emozioni (1), accoglienza (38)

Goleman è il padre, se così possiamo definirlo, della teoria relativa all’intelligenza emotiva, ossia di quel pensiero che guarda alla comprensione, al controllo dei propri sentimenti, alla capacità, secondo me non sempre solo umana, di entrare in empatia con gli altri, di conoscere e riconoscere le proprie emozioni e di giocare con loro affinché possano sviluppare al meglio la nostra persona. E’ inutile negarlo: non siamo fatti solo di ratio, il sentimento, l’emozione costituiscono la nostra persona, ne sono parte integrante, se non preponderante...

La presenza delle emozioni è tassello fondante di ogni nostra azione e pensiero, non possiamo permetterci, quindi, di nasconderle, di metterle in secondo piano, ma dobbiamo imparare ad ascoltarle e a farne uno dei nostri paradigmi di vita.

Se ognuno di noi imparasse a comprendere i propri sentimenti e quelli degli altri, riuscirebbe a sviluppare una notevole capacità di adattamento che migliorerebbe di gran lunga le nostre relazioni sociali.

Oggi il concetto di intelligenza emotiva è quanto mai attuale: siamo presi dalla frenesia, dalla maratona che ogni giorno corriamo e che non ci permette di fermarci (o non vogliamo farlo?) per riflettere e fare nostra quella dimensione emotiva che può aprire le porte all’accettazione dell’altro, all’alterità, al saper ascoltare e al saper comunicare.

Sono sempre più convinta che il saggio di Goleman dovrebbe divenire un must di ogni istituzione scolastica, dovrebbe essere parte della formazione di ogni insegnante prima, e di ogni studente poi per poter godere di una società futura più ricca umanamente, una società capace di vivere la vita in senso pieno, con la capacità di emozionarsi e di far emozionare.

L'intelligenza emotiva, concetto sempre più attuale
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.