A tutto sport
stampa

In regione gli europei di calcio under 21 del 2019

Cronaca, aneddoti e storie di sport

Mancava solamente l’ufficialità di una notizia nell’aria da diverso tempo. I campionati Europei under 21 di calcio del 2019 si giocheranno in Italia tra la nostra regione, l’Emilia Romagna e San Marino. Sarà una manifestazione doppiamente importante, perché darà anche il pass d’accesso alle Olimpiadi e per la nostra Nazionale, assente nelle ultime edizioni, sarà obbligatorio riuscirci.
Sarà la quinta volta che ospiteremo una manifestazione calcistica di livello, dopo i Campionati del Mondo del 1934 e del 1990; le Olimpiadi del 1960 e il Campionato Europeo del 1980. Gli stadi prescelti, oltre a Bologna, Cesena e Serravalle (San Marino), sono lo stadio Friuli Dacia Arena di Udine e il Nereo Rocco di Trieste.
Sicuramente la scelta fatta dalla Federazione è motivo di orgoglio per la regione, la quale dovrà esser brava a cogliere l’occasione che tale manifestazione porterà, in fatto di eco mediatico e di arrivo di tifosi da tutta Europa.
Ma non solamente le due città ne beneficeranno: le quattro protagoniste del girone che ci verrà assegnato sistemeranno anche il loro quartier generale in un centro diverso da quello che ospiterà le gare.
Ed ecco che, per quanto ci riguarda, Cormòns, Gradisca e Gorizia possono a ragione entrare nel novero delle pretendenti a poterle ospitare. Questo senza dubbio anche per l’ubicazione degli impianti sportivi a metà strada fra le due sedi di gioco.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
In regione gli europei di calcio under 21 del 2019
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.