Musica, Sport & Spettacoli
stampa

Violinisti di tutto il mondo a Gorizia per il Concorso "Lipizer"

La 38^ edizione dal 6 al 15 settembre

Parole chiave: Premio Maestro Rodolfo Lipizer (1), violino (7)
Violinisti di tutto il mondo a Gorizia per il Concorso "Lipizer"

"Un elemento di eccellenza per tutta la regione che, con i suoi 100 Paesi presenti dalla 1^ edizione ad oggi, rappresenta un vero crogiolo di culture". Con queste parole il presidente del Consiglio regionale, Piero Mauro Zanin, ha presentato la 38^ edizione del Concorso internazionale di Violino "Premio Rodolfo Lipizer", in programma a Gorizia dal 6 al 15 settembre.
Ben 64 le candidature pervenute e, di queste, 30 faranno accesso alle eliminatorie, che si apriranno nella sera del 6 settembre, per concludersi nel corso di domenica 8. Giornata di studio quella del 9 settembre, a cui seguirà l’apertura della fase semifinale che porterà poi alla terza prova, in programma nelle giornate di venerdì e sabato 13 e 14 settembre. Il 15 infine, le premiazioni alle 19, seguite alle 20 da "Arte e Poesia", elegia sinfonica per soprano, coro e orchestra in onore della fondatrice, Elena Lipizer, composta da Bregant, con la partecipazione della Corale Renato Portelli, del soprano Daniela Donaggio e la direzione di Fabio Pettarin. Al termine, il Concerto dei Laureati con l’Orchestra Sinfonica della Repubblica di Udmurtia, Città di Ijevsk, dalla Russia, diretta dal Maestro Ovidiu Balan, con le esibizioni dei sei finalisti.
Tutti gli appuntamenti saranno ospitati presso il Teatro "Bratuž" di viale XX Settembre.
Come ricordato dal professor Lorenzo Qualli, presidente dell’Associazione culturale "Maestro Rodolfo Lipizer", il programma musicale riprende la via della sperimentazione avviata agli inizi degli anni 2000, con una ripartizione tra parti tecniche e musicali nelle prime due prove e scelte incrociate richieste ai partecipanti su musiche che vanno dal ’700 fino ai giorni nostri. All’interno della seconda prova infatti i violinisti dovranno esibirsi in un Capriccio dall’Opera 1 di Paganini, una Sonata tra le più importanti del repertorio violinistico dell’800 e un brano del ’900, nonché il Capriccio Fantasia n.1 per violino di Lorenzo Sbaffi, brano composto proprio per la competizione goriziana, in prima esibizione assoluta. Nel corso della terza prova i finalisti si esibiranno accompagnati dall’Orchestra Sinfonica diretta da Balan.
Numerosi i premi a disposizione uniti alla medaglia del Presidente della Repubblica, un violino offerto dalla Scuola Internazionale di Liuteria "Stradivari" di Cremona e la possibilità di prendere parte a numerosissimi concerti nei mesi successivi.
Il Concorso internazionale "Premio Rodolfo Lipizer" - realtà che gode dell’Alto patrocinio della Regione Friuli Venezia Giulia, del patrocinio dei Ministeri degli Affari esteri e per i Beni e Attività culturali e vede l’adesione del Presidente della Repubblica - è aperto a tutti: le fasi eliminatorie dal 6 all’8 settembre sono ad ingresso gratuito, le semifinali, finali e il Galà prevedono invece un biglietto d’ingresso.
Tra gli eventi collaterali anche la presentazione di alcune nuove uscite editoriali a cura dell’Associazione "Lipizer" presso la Sala "Dora Bassi" di via Garibaldi sabato 14 alle 16.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Violinisti di tutto il mondo a Gorizia per il Concorso "Lipizer"
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.