Musica, Sport & Spettacoli
stampa

Un Ventaglio d'arpe per una serata di grande musica

Il gruppo, unico nel suo genere, è nato nel 2004 dalla fantasia di Patrizia Tassini che lo dirige

Parole chiave: Ventaglio d'arpe (1), Concerti in basilica (8), Aquileia (28)

Il Ventaglio d’arpe - unica orchestra del genere in Italia - sarà il grande protagonista del concerto di sabato 9 settembre, ore 20.45, in basilica ad Aquileia per il festival di Musica sacra proposto dalla Società per la Conservazione della basilica di Aquileia in collaborazione con la Regione Friuli Venezia Giulia (Assessorato al Turismo), le Fondazioni Friuli e Carigo, la Saf, la Banca di Credito cooperativo di Staranzano e le Cantine Rigonat Giorgio di Ruda. Il Ventaglio d’arpe, diretto da Patrizia Tassini, sarà impreziosito dalla presenza del flautista Giorgio Marcossi e della soprano Giulia Della Peruta che accompagneranno l’orchestra nelle musiche di Bach, Beethoven, Ciajkovski, Franck e Verdi.
L’orchestra Ventaglio d’arpe è unica nel suo genere ed è nata nel 2004 dalla fantasia della professoressa Patrizia Tassini che la dirige.  L’orchestra è composta interamente da suoi allievi o ex allievi; concepita inizialmente come corso di esercitazioni orchestrali presso il Conservatorio di Udine, si è presto configurata come orchestra stabile. Una realtà creata da una persona, Patrizia Tassini, che sa trasmettere uno straordinario entusiasmo; la passione che la contraddistingue passa, insieme alla sua inappuntabile tecnica, ai suoi allievi. Un gruppo permanente di sole arpe classiche, una realtà assolutamente unica al mondo, per la bravura dei componenti e per il numero: da 15 a 20 elementi. L’orchestra è una perla per Udine e per il Friuli Venezia Giulia e sono oltre centodieci concerti finora tenuti, che hanno portato il Ventaglio d’Arpe a esibirsi in Italia e all’estero, riscuotendo sempre entusiastici consensi da parte del pubblico e della critica, coinvolti dalla bellezza delle sonorità e dalla straordinaria presenza scenica di un così numeroso gruppo d’arpe.
L’orchestra ha suonato tra l’altro per l’inaugurazione del teatro "G. Verdi" di Pordenone, negli studi di Radio Vaticana (concerto in diretta mondiale), all’Emilia Romagna Festival, nei teatri di Spalato, Zara e Fiume,  a Montefalco (PG) - festival "Assisi nel Mondo", al Festival internazionale "Nei suoni dei luoghi", a Lecco, Bergamo, Nova Milanese, Terni, a Cremona - Festival fra letteratura e musica "Le Corde dell’Anima", a Grado (GO) - per l’inaugurazione del Festival "Lagunamovies", al Teatro Verdi di Pordenone con Xavier De Maistre e nella Valle dei Templi di Agrigento. L’ensemble ha all’attivo cinque produzioni musicali.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Un Ventaglio d'arpe per una serata di grande musica
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.