Musica, Sport & Spettacoli
stampa

Trasferta siciliana per gli studenti attori del Liceo "Dante"

Lo spettacolo, al quale partecipano 52 fra studenti ed ex studenti del Polo Liceale è stato realizzato nell’ambito del progetto extracurricolare "Dionisio"

Trasferta siciliana per gli studenti attori del Liceo "Dante"

Dopo l’analoga ultima esperienza della primavera 2015, nuova trasferta siciliana per la compagnia teatrale di studenti del progetto Dionisio, del Liceo Classico Dante Alighieri di Gorizia, che ha rappresentato "Il ritorno di Dionysos", una libera interpretazione delle Baccanti di Euripide, opera scritta dal tragediografo ateniese nel 406 a.C. e messa in scena sempre ad Atene tre anni dopo senza che l’autore, morto pochi mesi dopo la conclusione del lavoro, potesse vederla rappresentata. Lo spettacolo, andato in scena la mattina del 30 maggio nella suggestiva cornice del teatro antico di Palazzolo Acreide in provincia di Siracusa, è  inserito nel calendario di eventi del XXIII Festival Internazionale del Teatro Classico dei Giovani, durante il quale per un mese studenti di istituti superiori, università e Accademie provenienti da tutto il mondo rappresentano i propri lavori di reinterpretazione di opere appartenenti all’area della tragedia e della commedia greca e romana, dando vita ad un laboratorio permanente con occasione di fruttuosi scambi arricchenti fra studenti di varie età.
Oltre ad un suggestivo ed istruttivo tour nelle principali località della Magna Graecia come Taormina, Modica e Ragusa Ibla gli studenti hanno avuto la possibilità di assistere alle rappresentazioni di Fenicie di Euripide e dei Sette Contro Tebe di Eschilo, eseguite da attori professionisti nell’ambito del Ciclo di Rappresentazioni Classiche del Teatro di Siracusa.
Lo spettacolo, al quale partecipano a titolo di attori, musicisti, ma anche ballerini cantanti e scenografi 52 fra studenti ed ex studenti del Polo Liceale, in maggioranza del liceo classico Dante, è stato realizzato nell’ambito del progetto extracurricolare "Dionisio", una delle attività più seguite del liceo con una tradizione consolidata ultraventennale, con un repertorio di allestimenti che vanno dal teatro classico a quello contemporaneo. Oltre all’impegno delle insegnanti-registe Rosy Tucci e Cristina Rumich, la compagnia si avvale del gratuito aiuto di professionisti come il m. Angelo Portelli per arrangiamenti, musiche e direzione corale, Alessia Furlanut per i costumi e Manuela Rozza per le scenografie. A conclusione dell’anno scolastico la compagnia riproporrà lo spettacolo  alla cittadinanza presso il teatro Bratuz di viale XX settembre, con ingresso libero, lunedì 12 giugno alle 20.45.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Trasferta siciliana per gli studenti attori del Liceo "Dante"
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.