Musica, Sport & Spettacoli
stampa

Teatro di Gradisca: allegria e divertimento

Presentata la stagione del Nuovo Comunale sulla quale si aprirà il sipario il prossimo 8 novembre

Parole chiave: comunale di Gradisca (1), stagione 2015-2016 (1), teatro (86)
Teatro di Gradisca: allegria e divertimento

Per il Nuovo Teatro Comunale di Gradisca d’Isonzo si prospetta una stagione ricca, allegra e divertente.
La stagione artistica 2015/16 - alla cui presentazione hanno partecipato, in una piacevole sorpresa, anche alunni e professori delle classi prime dell’Istituto Agrario "Brignoli" di Gradisca -, curata ancora una volta da Artisti Associati sotto la direzione artistica di Walter Mramor, si aprirà il prossimo 8 novembre con "Forbici & Follia", produzione di Artisti Associati: una commedia "in giallo", dove a cercare il colpevole del delitto saranno proprio gli spettatori in sala. A comporre la scena, l’ironia di Roberto Ciufoli, Max Pisu, Michela Andreozzi, Nino Formicola e Nini Salerno. Giovedì 19 novembre spazio alla musica con "Rock Bazar", la storia del rock in 10 capitoli, seguita il 1 dicembre da "Figli di un dio minore", produzione di Artisti Associati tratta dal testo di Mark Medoff: una toccante storia d’amore tra una ragazza sorda e il suo insegnante udente, emblema del confronto fra le tante solitudini legate alle diverse appartenenze sociali e culturali.
L’11 dicembre un evento fuori abbonamento, in collaborazione con l’Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia: "Dervish", che porterà sul palco di Gradisca l’ipnotica danza rotante dei Dervisci. Altro appuntamento fuori abbonamento, organizzato dal Comune di Gradisca, sarà il "Concerto di Capodanno" della Mitteleuropa Orchestra in programma il 29 dicembre.
L’anno nuovo si aprirà sotto il segno della comicità con "Dov’è l’uscita", sabato 16 gennaio 2016, ironico spettacolo con Max Paiella del noto programma radiofonico "Il ruggito del coniglio". L’11 febbraio sarà la volta del reading "Il pranzo di Babette", liberamente tratto dal racconto di Karen Blixen, con Lella Costa, mentre il 25 Marco Bocci e Romina Mondello saranno interpreti di "Modigliani et les femmes". Spazio di nuovo al giallo con "Il mondo non mi deve nulla", in cartellone il 17 marzo. Il 12 aprile il protagonista sarà il teatro stesso con "Rumori fuori scena", dove la compagnia del Teatro Vittoria proporrà 3 atti: nel primo si assisterà ad una commedia, nel secondo la stessa commedia verrà proposta come se la stessero mettendo in scena da 100 repliche, nel terzo atto la scenografia sarà "ribaltata" e si assisterà al dietro le quinte della recita.
Tutti gli spettacoli inizieranno alle 21 e la campagna abbonamenti partirà giovedì 24 settembre con le conferme (fino al 2 ottobre) e proseguirà dal 6 ottobre al 7 novembre con i nuovi abbonamenti. Novità della stagione sarà l’abbonamento "Under26", pensato per avvicinare i giovani al teatro, con una forte scontistica. Non mancheranno le occasioni per le famiglie e per le scuole con le quattro proposte domenicali di "SiparioRagazzi" - gli appuntamenti domenicali delle 16 - e "SiparioScuola", pensato con spettacoli dallo sfondo didattico.
Accanto alla stagione di Artisti Associati, anche il 1° Festival del Bel Canto, organizzato da AssoEventi nelle giornate del 31 marzo e 7 aprile: protagoniste saranno l’operetta, l’opera lirica e le melodie dei musical ripercorrendo, attraverso le più belle canzoni, la storia di questi stili.

Teatro di Gradisca: allegria e divertimento
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.