Musica, Sport & Spettacoli
stampa

Stagione ricca per l’Orchestra d’archi

Il primo appuntamento il prossimo 18 maggio

Parole chiave: Orchestra d'archi (5)
Stagione ricca per l’Orchestra d’archi

Un calendario fitto di appuntamenti quello che attende l’Orchestra d’Archi dell’Associazione Musicale e Culturale di Farra d’Isonzo, guidata dalla prof.ssa Annalisa Clemente.
Si inizia il 18 maggio alle 15.30 con un concertino nella Casa di Riposo Villa S. Giusto di Gorizia. Si proseguirà poi il 26 maggio alle 14.30 con il tradizionale appuntamento nella Tenuta Villanova di Farra d’Isonzo, nell’ambito della manifestazione "Cantine Aperte".
Il 2 giugno alle ore 11.00 ci sarà un matinée nella Sala Civica di Farra, in occasione della Festa della Repubblica.
Infine, il 21 giugno alle 20.30 l’orchestra tornerà alla Tenuta Villanova per celebrare la Festa Europea della Musica.
Insieme alla formazione farrese, si esibiranno solisti come Giacomo Vendrame (tromba), Francesca Bressan (soprano) e Giulia De Corti (soprano).
Come sempre il repertorio sarà vario, comprendendo autori quali Händel, Mozart, Bach, Fasch, Shostakovich e Farkas, a dimostrazione della preparazione e versatilità dell’Orchestra d’Archi.
Elisa Battistella

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Stagione ricca per l’Orchestra d’archi
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.