Musica, Sport & Spettacoli
stampa

Solstizio d’estate: concerto all’alba

Riproposto l'appuntamento al sorgere del sole

Parole chiave: solstizio d'estate (1), concerto (54)
Solstizio d’estate: concerto all’alba

Venerdì 21 - giorno che coincide con il Solstizio d’Estate - verrà riproposto il concerto al "sorgere del sole" nello splendido scenario del mare di Grado.
"Musica a 4 Stelle" apre così la sua trentacinquesima stagione musicale all’insegna della grande musica, con solisti ed orchestre provenienti da tutto il mondo che si esibiranno nelle più belle locations dell’Isola, partendo proprio dallla suggestiva rotonda sul mare di Riva Nazario Sauro, con un "format" che sempre più viene apprezzato in tutto il mondo ovvero il piacere di entrare nel vivo dell’estate ascoltando le note beneauguranti al sorgere sole, seduti sugli scogli della passeggiata a mare.
Per l’occasione si esibirà la "Movie Chamber Orchestra" uno straordinario ensemble che eseguirà le più famose colonne sonore del cinema introdotte da Leonardo Tognon.
L’orchestra è composta da musicisti di altissimo livello impiegati costantemente nelle produzioni cinematografiche e quindi a garanzia della qualità di esecuzione; in particolare modo due componenti (Elena Borgo e Giorgio Tortora) hanno inciso e successivamente sono stati premiati al Festival di Cannes per la colonna sonora del film vincitore "In the Mood for Love" (2000) di Kim Kar Way e da allora costantemente presenti in altrettanto importanti produzioni a livello internazionale.
La manifestazione inaugurerà altresì il calendario generale di "Musica a 4 Stelle", anche quest’anno quanto mai ricco di eventi  a livello mondiale.
A tale proposito si segnala il ritorno la nuova edizione del concerto inititolato "La magia dell’Ottavino" che vedrà protagonista un vero fuoriclasse dello strumento, Nicola Mazzanti, oltre al celebre quartetto americano "American Free Stamp quartet" che eseguirà "Quartetto per la fine dei Tempi" (1941) che Olivier Messiaen compose nel campo di concentramento di Görlitz, oltre alle violiniste di ArTime Quartet & Fusion Orchestra, gruppo che rilegge i classici musicali in chiave moderna.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Solstizio d’estate: concerto all’alba
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.