Musica, Sport & Spettacoli
stampa

Ritornano i "Pomeriggi d’inverno"

La rassegna del teatro di animazione e figura si interrogherà sulle nuove tecnologie

Parole chiave: Pomeriggi d'Inverno (3), CTA Gorizia (2)
Ritornano i "Pomeriggi d’inverno"

Una nuova, attesa stagione con i "Pomeriggi d’inverno" del Centro Teatro Animazione e Figure - CTA di Gorizia sta per alzare il sipario.
Giunta alla 21^ edizione, la rassegna dedicata al teatro di figura propone in questa Stagione Artistica ben sei spettacoli più uno speciale Fuori Abbonamento, accompagnati da due spettacoli della rassegna "Puppet d’inverno", pensata per un pubblico più adulto.
"I temi affrontati quest’anno - ha illustrato Roberto Piaggio, direttore artistico -, come per le passate edizioni, sono temi importanti: ci si chiederà dove vogliamo andare, dove ci stia portando tutta questa tecnologia nelle nostre vite e come vogliamo avere a che fare con essa".
Ad aprire la stagione, il 26 novembre, è stato "My shadow and me" dell’artista Drew Colby: uno spettacolo di shadowgrapy, ombre realizzate esclusivamente con le mani, senza l’ausilio di accessori, che ha saputo catturare e coinvolgere sia i bambini che gli adulti
Sabato 9 novembre, "L’Albero di Pepe" verrà proposto dall’Associazione Teatro Giovani - Teatro Pirata mentre il 7 dicembre di scena sarà "Destinazione Luna", una produzione del Centro Teatro Animazione e Figure di Gorizia, in coproduzione con il Centro Teatrale Umbro, a cui seguirà il 18 gennaio, "Il più furbo - Disavventure di un incorreggibile lupo", proposto da Teatro Gioco Vita; uno spettacolo di teatro d’ombre, che affronterà insieme ai bambini l’importante tema del bullismo.
Sabato 1 febbraio di scena "Di qua e di là - Storia di un piccolo muro" di Stilema, a cui farà seguito il 15 febbraio "Gianni e il gigante" de Il Teatro delle Briciole. A chiudere la rassegna di teatro di figura, il 7 marzo, "Leo - Uno sguardo bambino sul mondo" della compagnia Drammatico Vegetale.
Tutti gli spettacoli proposti si terranno al Kulturni Center Lojze Bratu¬ in viale XX settembre 85 a Gorizia e avranno inizio alle ore 16.30.
Prima di ogni rappresentazione sarà possibile prendere parte a dei laboratori, tenuti da Maria De Fornasari, e al termine di ogni spettacolo ci sarà un momento conviviale, con una merenda offerta dal forno storico Panificio Jordan di Capriva del Friuli; non mancherà poi per tutti la tradizionale mela biologica a chilometri 0, che caratterizza ormai da tempo gli spettacoli del CTA.
Accanto a "Pomeriggi d’inverno", anche la terza edizione di "Puppet d’inverno", stagione inizialmente sperimentale e pensata per i genitori del pubblico dei pomeriggi - anche per "sfatare" l’idea che il teatro di figura si adatto solo per i bambini -, che negli anni ha acquisito una sua identità e un suo pubblico composto tanto da giovani, quanto da adulti.
La rassegna, promossa dall’Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia insieme al Teatro Comunale Giuseppe Verdi di Gorizia e al CTA, proporrà due appuntamenti: il 29 novembre - al "Verdi" alle ore 20.45 -, di scena uno dei maestri del teatro di figura: Mimmo Cuticchio con "Il cunto - A singolar tenzone", probabilmente il suo spettacolo più famoso e conosciuto. Il secondo appuntamento, "La classe" di Fabiana Iacozzilli, sarà ospitato al Bratu¬ il 25 gennaio, sempre alle ore 20.45.
La Stagione invernale del CTA è realizzata con il sostegno del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, della Regione Friuli Venezia Giulia e del Comune di Gorizia, nonché con la collaborazione del Kulturni Center Bratuž di Gorizia e l’Associazione Puppet FVG.Per tutte le informazioni su biglietti ed abbonamenti, nonché per i dettagli di singolo spettacolo e sulla fascia d’età più idonea per la partecipazione, è possibile consultare il sito del CTA di Gorizia all’indirizzo www.ctagorizia.it.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Ritornano i "Pomeriggi d’inverno"
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.