Musica, Sport & Spettacoli
stampa

Lo sport come strumento d’inclusione della disabilità

Le premiazioni del progetto "Insieme sulla neve"

Parole chiave: inclusione (2), disabilità (7), sport (14)
Lo sport come strumento d’inclusione della disabilità

Si è concluso presso la Biblioteca comunale di Monfalcone il progetto "Insieme sulla neve" della Scuola Primaria Duca d’Aosta con la collaborazione dello Sci Club Due U.S. ACLI  e il contributo dell’Amministrazione Comunale.
Alla presenza dell’Assessore Francesca Tubetti e del delegato allo sport Francesco Volante, il presidente Adriano Orsi ha premiato le classi vincitrici del concorso abbinato alla partecipazione al nono Campionato Italiano e European Open della FISDIR organizzato dallo storico Gruppo sportivo bisiaco sulle piste del centro sciistico di Sappda dall’11 al 15 marzo al quale hanno partecipato oltre un centinaio di ragazzi con disabilità intellettive e relazionali che si sono cimentati nelle varie gare di sci alpino e  nordico.
Gli alunni che hanno assistito alle varie gare hanno presentato degli elaborati in forma multimediale significativi della loro esperienza all’evento sportivo.
Il concorso si è concentrato sulle tematiche legate allo sport come "strumento di inclusione della disabilita" proponendo riflessioni e lavori individuali o di gruppo.
Il primo premio, consistente in materiale didattico, è stato assegnato ex equo alle classi quarte A C D, per la capacità di cogliere l’evento sportivo da diverse angolazioni.
Nel corso della cerimonia Il presidente Orsi  ha  ringraziato la referente del progetto Antonella Galessi e le docenti Sabrina Bettini, Paola Grugnetti, Giovanni Manna,  Alessia Laurini, Elena Russo e Sabrina Zucchiati, che  con i loro alunni hanno aderito a questa bella esperienza, e  i membri della commissione tecnica Marco Pizzo, e Malgorzata  Miceu docenti di educazione fisica, Rima Rapopote docente al collegio del mondo unito di Duino, Ezio Ferin allenatore e maestro di sci, e  Fiorenzo Boscarol responsabile della sezione disabilità della società nonchè  tutti i volontari dello Sci Club che hanno contribuito in maniera determinante  alla realizzazione del Progetto.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Lo sport come strumento d’inclusione della disabilità
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.