Musica, Sport & Spettacoli
stampa

Lo Staranzano BXC è ritornato sul diamante

Ripresi gli allenamenti per la formazione che milita nel campionato di baseball per ciechi

Parole chiave: baseball (7), cieco (5), disabilità (8)
Lo Staranzano BXC è ritornato sul diamante

Anche se il tempo non è dei migliori, prima o poi arriverà anche il sole, la squadra di Staranzano BXC (baseball per ciechi) è ritornata sul diamante di casa, sul campo comunale di Via Fratelli Zambon, 2, per respirare il sapore dell’erba, correre e calcare la terra rossa, certamente un bel sollievo anche se quest’anno il campionato non si dovrebbe disputare, poiché è molto complicato rispettare le normative specifiche di questo periodo con delle squadre non vedenti, l’importante comunque era ritornare in campo per non perdere il filo logico di questo sport.
Il presidente Franco Buttignon comunque non si è perso d’animo, sta approfittando di questo momento di impasse per riorganizzare la società, cercando di ampliarla sia come giocatori che nel numero dei dirigenti, non è facile gestire una squadra di ciechi, che in campo sanno come muoversi (chi ha visto delle partite alle volte stenta a credere che queste persone siano non vedenti, visto la padronanza del gioco e del movimento) ma fuori dal campo le cose devono essere gestite in modo che l’atleta si senta sempre sicuro dei propri movimenti.
Perciò la società lancia un appello al fine di sensibilizzare associazioni di volontariato, scout, parrocchie... con una serie di richieste: la prima riguarda la possibilità di rimpinguare l’organico della squadra perciò se si conosce qualcuno che abbia problemi di vista cieco, ipovedente o altre forme che riguardano l’apparato visivo, si faccia avanti che c’è spazio per tutti, le metodologia di insegnamento sono all’avanguardia, gli allenatori sono preparatissimi e vengono aggiornati ogni qualvolta ci siano novità, hanno insegnato l’ABC ai primi giocatori che hanno voluto praticare il baseball per ciechi e dopo un paio d’anni di ambientamento sono arrivate le prime vittorie, anche se la soddisfazione più grande è stata quella di far vivere bene i ragazzi mediante questo sport.
La seconda richiesta è per dirigenti ed accompagnatori, figure importanti per assistere questi ragazzi fuori dal campo, nel raggiungere i campi di gara, il campionato si disputa in tutta la penisola, bisogna dare sicurezza anche in ambienti sconosciuti.
Perciò l’appello e verso tutti per dare anche continuità e implementare questa società, per chi volesse collaborare e giocare si può scrivere alla mail buco5783@gmail.com, oppure telefonare al presidente Franco Buttignon allo 3476904565, o, infine andare direttamente al campo comunale il venerdì pomeriggio dalle 16 alle 18.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Lo Staranzano BXC è ritornato sul diamante
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.