Musica, Sport & Spettacoli
stampa

La musica d’estate non va in vacanza con "Note in città"

Concerti tra Gorizia e Cormons

A Gorizia la cultura non conosce battute d’arresto, nemmeno in piena estate, ma continua con una programmazione ricca e variegata. All’interno di questa, "Note in città", manifestazione ideata e organizzata dall’Associazione Centro Chitarristico Mauro Giuliani e dalla Casa delle Arti che, dal 29 giugno al 7 settembre, proporrà un vasto palinsesto concertistico tra Gorizia e la vicina Cormòns.
"Ci saranno tante formazioni diverse - ha raccontato il maestro Claudio Pio Liviero, presidente del Centro Chitarristico - con strumenti diversi e generi diversi in programma, che certamente incontreranno i gusti del pubblico più vasto"
L’11 luglio, "Note in città approda a Cormòns, in piazza XXIV maggio (in caso di maltempo presso la Sala Civica), con il concerto della Gorizia Guitar Orchestra diretta dal maestro Liviero e che presenterà i solisti Pier Luigi Corona, Maria Francesca Arcidiacono e Mario Milosa.
Continuando con il programma, il 21 luglio si ascolterà - nel giardino di Palazzo de Grazia - la "Chanson d’amor" eseguita dalla voce di Siriana Zanolla, accompagnata al pianoforte da Cristina Cristancig; il 25 luglio, medesima location, si esibirà il FantasTRio di Giuseppe Nese, Antonio Tinelli e Gabriella Orlando, flauto, clarinetto, pianoforte, proseguendo poi verso l’11 agosto con il Concerto Jazz di Giulio Scaramella al piano e Federico Missio al sax.
Per chi trascorrerà l’agosto in città, occasione da non perdere la sera del 15 con, alle 20, la visita guidata a Palazzo De Grazia e alle 21 il "Concerto straordinario di Ferragosto" del Trio Evocación di Lovro Pereti?, Ivan Šimatovi? e Luka Lovrekovi?, vincitore del 1° premio al Concorso "Mercatali" 2018 nella categoria "musica da camera".
La rassegna continua il 29 agosto, sempre al Palazzo, con il Trio Di Lena, flauto,violino,chitarra. A chiudere la serie di concerti, il 7 settembre, il concerto del vincitore del 1° Concorso "Giovani Talenti" 2018 e del "Premio Conte Guglielmo Coronini" Andrej Shaklev, giovanissimo pianista macedone, che si esibirà nel parco di Villa Coronini (in caso di maltempo nella sala interna).
Tutti i concerti avranno inizio alle ore 21 e saranno gratuiti, "una scelta importante - l’ha definita l’assessore comunale alla Cultura, Fabrizio Oreti - per venire incontro alle possibilità di tutti, in particolar modo in un momento economicamente non facile per molte famiglie. Bello poi che la cultura non si fermi in estate ma continui con eventi di alta qualità e cartelloni di gran pregio; certamente un’attenzione anche e soprattutto per chi trascorre l’estate in città".
Il Centro Chitarristico Mauro Giuliani è anche protagonista in questi giorni del Festival Chitarristico Internazionale che si tiene a Bale - Valle, in Croazia, città con la quale da alcuni anni vanta un prestigioso gemellaggio musicale e collaborativo.
Sel. Trev.

La musica d’estate non va in vacanza con "Note in città"
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.