Musica, Sport & Spettacoli
stampa

Italiano, sloveno e friulano: le tre lingue ufficiali di Komigo 2017

La quattordicesima edizione della rassegna del teatro comico nata per radicare l’idea che l’aerea confinaria è un unico spazio culturale variegato e composito

Parole chiave: Komigo 2017 (1), Kulturni Dom (20), teatro (79)

Ritorna anche quest’anno l’appuntamento con "Komigo", rassegna di teatro comico in italiano, sloveno e friulano. Il progetto - unico nel suo genere in Slovenia e nel Triveneto - raggiunge la quattordicesima edizione ed è come sempre promosso dal Kulturni dom e dalla Cooperativa Culturale Maja di Gorizia, in collaborazione con numerosi partner tra circoli culturali, associazioni ed enti comunali tra Italia e Slovenia. La promozione stessa degli spettacoli coinvolge tutta l’area del confine, mirando ad avere in sala un pubblico misto: obiettivo principale di Komigo è infatti quello di radicare l’idea che l’area confinaria è un unico spazio culturale, variegato e composito.
Ad aprire la rassegna al Kulturni dom, giovedì 2 marzo, lo spettacolo in lingua slovena "Buh pomagej" (Che Dio ci aiuti), con Boris Devetak, Franko Korošec e Žan Papi¤. A seguire, martedì 7 marzo, lo spettacolo in sloveno "Striptiz" con Matjaž Javšnik, mentre giovedì 29 marzo arriva la musica con il concerto tributo ad Elvis Presley del gruppo "Sam’s Fever" di Klagenfurt e l’orchestra "Big Band Nova" di Nova Gorica.
Evento speciale per "Komigo" il 6 aprile, con la tappa del musical "Mamma Mia!" in lingua slovena.
Il 20 aprile spettacolo di cabaret con Luca Virago - imitatore tra i più prestigiosi in Italia - e il suo one man show "La notte dei cantanti", a cui seguirà il 10 maggio la tappa della tournée europea del coro di voci bianche "Vdokhnoveniye Children Choir" di Mosca. Lunedì 22 maggio è di scena il varietà magico/comico in italiano e friulano "Magicamente…ridere", portato a Gorizia da Magicus, il Duo Luis e Cami. A concludere la rassegna, il 12 giugno, lo spettacolo in lingua slovena "Ti nori tenorji" (Cercasi Tenore). Tutti gli spettacoli avranno inizio alle 20.30.
Fuori Abbonamento, in collaborazione con la rassegna "Across the border" giovedì 16 al Kulturni dom di Gorizia il "Tribute to Giorgio Gaber" con Marco Androni e Carlo Feruglio, il 17 "Pravljice za odrasle" (Fiabe per adulti"), a San Floriano, giovedì 23 il concerto de "I Cobra" nuovamente al Kulturni dom e infine doppia data - venerdì 24 e sabato 25 marzo - del gruppo di Doberdò "Blek Panters - Kenebek" al Kulturni dom.
Abbonamenti e prevendita dei biglietti presso la sede del Kulturni dom in via Italico Brass 20 a Gorizia.

Komigo Baby

Domenica 19 febbraio alle ore 11 presso il Kulturni dom di Gorizia (via I. Brass 20), si terrà il quarto appuntamento della rassegna teatrale per bambini "Komigo baby 2016/17 - A teatro con mamma e papà".
L’appuntamento porta in scena lo spettacolo di burattini "Zlatolaska" (Raperonzolo), a cura della compagnia "Mini Teater" di Ljubljana (Slovenia).
Esistono molte versioni della popolare fiaba Raperonzolo, così anche i popoli slavi ne hanno una propria.
Qui Raperonzolo non è una principessa, bensì una povera ragazzina che assieme al fratellino deve lasciare la matrigna. I capelli dorati di Raperonzolo salvano i due bambini in numerosi intrighi e incidenti causati da persone malvagie. Alcuni cadono ingenuamente nei tranelli, ma li salvano sempre bambini abili, ingegnosi e intraprendenti. Alla fine trionfano l’ordine e l’armonia, ma per i bambini questo è un mondo troppo noioso, perciò il fratellino Thomas decide di continuare il viaggio alla ricerca di nuove avventure.
La rassegna "Komigo baby 2016/17" è pensata per tutta la famiglia grazie ad un linguaggio semplice ma ricco di significati (fantasia, buoni sentimenti, insegnamenti, valori positivi ecc.). Ingresso: bambini euro 5 ed accompagnatori euro 3.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Italiano, sloveno e friulano: le tre lingue ufficiali di Komigo 2017
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.