Musica, Sport & Spettacoli
stampa

Il dramma della guerra in "Rosso sangue"

Ultimo concerto del ciclo ’Sacre Meditazioni’

Parole chiave: Coro Polifonico di Ruda (4)
Il dramma della guerra in "Rosso sangue"

Sarà ’Rosso sangue’ - titolo che richiama i drammi e i lutti della Grande guerra - l’ultimo concerto del ciclo ’Sacre Meditazioni’ firmato dal coro Polifonico di Ruda e sostenuto dalla regione Friuli Venezia Giulia e dalla fondazione Friuli. Il concerto è in programma nella chiesa di santa Elisabetta a Fogliano sabato 28 alle 21.
Titolo e programma sono stati scelti e voluti dall’Ente Friuli nel Mondo che ha inserito il concerto nell’ambito della Convention degli emigranti che ogni anno organizza per riunire in Friuli gli emigranti o i figli degli emigrati.
Fabiana Noro dirigerà brani di Cesnokov, Zardini, Pian, Pedrotti, Zanettovich e Sollima. Accompagneranno il Polifonico di Ruda Nicola Mansutti e Lucia Clonfero (violini), Margherita Cossio (viola), Riccardo Pes (violoncello) e il fisarmonicista Sebastiano Zorza.

© Voce Isontina 2018 - Riproduzione riservata
Il dramma della guerra in "Rosso sangue"
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.