Musica, Sport & Spettacoli
stampa

Gorizia capitale del canto corale

Un mese di luglio ricco di iniziative grazie alla "Seghizzi"

Per ben tredici giorni nel mese di luglio, Gorizia ed il suo territorio saranno al centro 27 di eventi culturali e musicali di rilievo promossi ed organizzati dall’associazione Seghizzi in collaborazione strategica con l’ICM Istituto Culturale Mitteleuropeo.
La 54esima edizione del concorso internazionale di canto corale Seghizzi ed il 27° Grand Prix Seghizzi (Gorizia, Teatro Verdi, 24-26 luglio) si intrecceranno con il 13° festival Seghizzinregione (18-27 luglio) e con il 3° festival "Incontri Musicali Mitteleuropei"(16-20 luglio), manifestazizioni tutte alle quali parteciperanno 16 cori ed una trentina di musicisti e musicologi provenienti da 17 Nazioni europee ed extraeuropee grazie ad una estesa rete di collaborazioni regionali, nazionali ed internazionali di 35 istituzioni pubbliche, associative, accademiche ed aziendali.
L’elemento più "corposo" è costituito dai cori partecipanti: Beijing Philharmonic Choir (Pechino, Cina), Yonsei University Concert Choir (Seul, Corea del Sud), Coro San Benildo (Manila, Filippine), Its Student Choir (Surabaya, Indonesia), Clam Chowder (Milano, Italia), Sankofa Gospel Ensemble (Milano, Italia), Torino Vocal Ensemble (Torino, Italia), Female Choir Liepos (Vilnius, Lituania), Sancta Sunniva Chamber Choir (Bergen, Norvegia), University Of Warsaw University (Varsavia, Polonia), Choir Technik Stu (Bratislava, Slovacchia), Khmelnytskyi Chamber Choir (Khmelnytskyi, Ucraina), Chorus Matricanus Female Choir (Százhalombatta, Ungheria), Girls Choir Ellerhein (Tallinn, Estonia) - Coro vincitore del 26° Grand Prix Seghizzi 2014, Coro Lorenzo Perosi (Fiumicello, Italia); Coro Seghizzi (Gorizia, Italia).
Al maestro sloveno Marko Munih (che quest’anno sarà fra i componenti della giuria) l’Associazione Seghizzi, in accordo con la Feniarco, ha deciso di assegnare l’11° premio internazionale Seghizzi "Una vita per la direzione corale" non solo per il molti meriti artistici e professionali, ma anche come omaggio nel 50° anniversario della sua partecipazione al concorso Seghizzi e per la successiva ininterrotta collaborazione con le iniziative del soldalizio goriziano.
Il 13° festival Seghizziinregione (dal 18 al 27 luglio) si articolerà sul  territorio con 15 concerti grazie alla collaborazione di amministrazioni comunali, Parrocchie, Associazioni e cori locali in tredici località fra cui Fiumicello, Gorizia, Ronchi dei Legionari, Gradisca d’Isonzo, Cervignano, Moraro, Chiopris - Viscone, Monfalcone.
Il festival Seghizzinregione sarà preceduto e s’intreccerà con il 3°  festival "Incontri Musicali Mitteleuropei" che prevede dieci eventi concertistici (cameristici ed orchestrali) e congressuali dal 16 al 20 luglio a Sagrado, Gorizia e Gradisca d’Isonzo.
Il logo di riferimento dell’edizione 2015 delle manifestazioni musicali internazionali Seghizzi sarà rappresentato da un’opera dell’artista Enzo Valentinuz, al quale vengono dedicate due mostre in concomitanza con gli eventi "Seghizzi". La prima mostra sarà inaugurata venerdì 3 luglio alle ore 21 nella sede dell’Associazione Seghizzi a Gorizia in Corso Verdi 85 e la seconda sarà inaugurata nel caffè Teatro Verdi la sera del 15 luglio.

Gorizia capitale del canto corale
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.