Musica, Sport & Spettacoli
stampa

Doppio appuntamento per l’Orchestra d’archi

La formazione si esibirà a Farra ed a Staranzano

Parole chiave: Orchestra d'Archi (9)
Doppio appuntamento per l’Orchestra d’archi

Il 27 novembre prossimo sarà una giornata ricca di eventi per l’Orchestra d’Archi di Farra d’Isonzo, impegnata in due interessanti iniziative, che uniscono la musica all’impegno sociale.
La prima, che avrà luogo nella Sala Civica del comune isontino alle 17.00, è un concerto di beneficenza organizzato dalla locale Associazione Musicale e Culturale, in collaborazione con la onlus goriziana La Farfalla, che si occupa dei malati di Parkinson e dei loro familiari.
La seconda, ovvero la lettura scenica a cura dell’associazione "Da donna a donna" del testo La donna che sbatteva nelle porte, si svolgerà nell’Auditorium della scuola secondaria di I grado "D. Alighieri" di Staranzano, inserendosi nel piccolo festival contro la violenza #Mascheratenonbasta. In entrambe le manifestazioni, insieme alla formazione guidata da Annalisa Clemente, si esibiranno le allieve della scuola di danza ASD Ballett Club di Ronchi dei Legionari.
Come sempre, sarà molto vario il repertorio selezionato. Infatti, verrà proposta Eine Kleine Nachtmusik di Wolfgang Amadeus Mozart. A seguire, verrà eseguita la Scena XII dal Don Giovanni dell’autore austriaco, interpretato dal soprano Francesca Bressan. Dopodiché, toccherà alla Holberg Suite di Edvard Grieg, per poi passare al Concerto grosso op. 3 n. 11 dall’Estro armonico di Antonio Vivaldi, con i solisti Simone Valente (I violino), Barbara Masseni (II violino) e Francesco Milanese (violoncello). In chiusura, i musicisti farresi accompagneranno Francesca Bressan nell’Alleluia dall’Exsultate, jubilate di Mozart.

© Voce Isontina 2021 - Riproduzione riservata
Doppio appuntamento per l’Orchestra d’archi
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.